ULTIMI GOSSIP & NEWS

Britney Spears drogata e derubata dall’amico-manager

Mentre per Britney Spears continua il ‘soggiorno forzato’ nel reparto psichiatrico dell’ospedale Ucla di Los Angeles e almeno fino al 14 febbraio, arriva la dichiarazione ufficiale rilasciata della madre che ha descritto cosa è successo dal suo arrivo a Los Angeles il 28 gennaio scorso e fino alla notte del ricovero. Lynn Spears ha raccontato che Sam Lufti – l’amico-manager sempre accanto a Britney negli ultimi tempi e il cui passato e abitudini pare siano molto discutibili – le faceva assumere delle droghe e la manipolava come un burattino, gestendo ogni cosa della sua vita e arrivando anche a tagliare la linea telefonica di casa, far sparire i cellulari, chiamarla ‘sgualdrina’ e dirle che Adnan, il paparazzo che frequentava,  era gay.

 

Ovviamente dopo cotanta dichiarazione, che con dovizia di particolari potete leggere sotto, il losco figuro ha ricevuto un’ordine di restrizione ad avvicinarsi alla popstar. E se tutte le cose dichiarate contro di lui saranno appurate molto probabilmente questa faccenda non finirà qui, visto che  nel frattempo Britney ha fatto sapere dall’ospedale che Lufti le ha preso altre cose, oltre a quelle che i suoi genitori avevano constatato erano sparite dalla sua villa nei giorni scorsi, mentre si trovavano in tribunale per l’udienza dell’affido temporaneo dei beni.

Ecco tutta la dichiarazione rilasciata il 3 febbraio scorso da Lynn Spears:

 – Lo scorso Lunedì notte (28 Gennaio), Jamie, il padre di Britney, e io (in auto separate) siamo arrivati a casa di Britney perchè ci era stato detto che nostra figlia aveva avuto una brutta discussione con Osama Lufti aka Sam, l’uomo che si è infilato in casa, nella vita e nelle finanze di mia figlia. Siamo arrivati attorno alle 22,00 e io ero in compagnia di un’amica, Jackie.

– Abbiamo avuto qualche problema al cancello dell’abitazione di Britney, ma dopo un pò Jamie, io e Jackie siamo entrati. Non abbiamo avuto problemi perchè la casa era completamente aperta, Britney non chiude le porte e non ha nessuna guardia del corpo attorno casa sua. Lei però non era in casa, c’era solo Sam.

– Due o tre paparazzi sono entrati in casa ed erano in cucina e hanno detto a Sam dove Britney si trovasse. Dalla loro conversazione ho intuito che Sam avesse dato a uno di loro, un certo Felipe, una delle macchine di Britney per farla allontanare da casa quando ha saputo che io e Jamie stavamo per arrivare. Sam aveva infatti detto a Britney che noi stavamo arrivando per intrometterci nelle sue cose e spaventata si è allontanata con il paparazzo. Un altro uomo era in casa, un certo Chad Hardcastle.

– Durante il loro litigio avuto quella sera, Sam aveva detto a Britney che non sapeva fare la madre, che non serviva a nulla e che era solo una sgualdrina, che le interessava più di Adnan che dei suoi figli, e anche che non meritava averli.

– Britney è poi tornata con Adnan. Sam disse a me e a Jackie che dovevamo fare quello che lui ci diceva di fare. Io mi sono rifiutata e lui ha risposto dicendomi che sta con mia figlia 24/7 e che se non lo facevamo non saremmo riusciti ad uscire da quella situazione.

– Sam aveva bloccato tutti i cellulari e addirittura il telefono di casa di Britney. Poi ha detto a me e a Jackie di convincere Adnan ad andarsene ma Jackie si è rifiutata. Così è stato Sam ad allontanarlo dicendogli qualcosa.

– Britney è subito diventata molto agitata e non stava ferma un attimo. Si è cambiata diverse volte e ha iniziato a pulire casa. Si è poi dedicata ai suoi tre cagnolini cambiando anche a loro in continuazione vestiti. Britney mi parlava con una voce strana, da ragazzina. Ha preso una confezione di pillole e dopo aver letto le controindicazione mi chiese cosa volesse dire la parola "insonnia". Sam replicò subito dicendole che l’avrebbero aiutata a stare sveglia.

– Sam metteva le pillole nel cibo di Britney in modo che la facessero stare tranquilla, e che il dottore che la stava curando in quel periodo le somministrava pillole per farla cadere in una specie di coma grazie al quale avrebbero potuto somministrarle altre pillole che le avrebbero curato il cervello.

– Sam, dopo aver dato del vino a Britney, si è messo in una parte della cucina dove però, anche per la mia distrazione, non vedevo cosa stesse facendo. Era come se stesse pestando qualcosa sul piano della cucina. Dopo aver finito questa cosa, è salito su con Britney che sembrava essersi calmata.

– Dopo poco, Britney e Sam sono scesi nuovamente e lei sembrava nuovamente agitata. Ha detto di voler uscire a comprare un rossetto, era passata la mezzanotte e io e Jackie ci siamo offerte di accompagnarla; Sam ci ha detto di volerci accompagnare ma noi gli abbiamo detto che i paparazzi era tantissimi e avrebbero capito tutto. Appena eravamo però pronte per partire si è infilato in auto con il suo amico Chad e mi ha detto di averle dato qualcosa, mentre erano al piano di sopra, che l’avrebbe fatta sentire felice e spensierata. Arrivati al supermercato la cassiera ci ha consigliato di uscire dal retro in modo da evitare i paparazzi, ma Sam ha insistito per uscire dall’entrata principale in modo da far scattare foto ai paparazzi.

– Sam mi ha detto che lui controllava ogni cosa, i legali di Britney, le sue auto, i suoi cellulari, casa sua. Nessuno ascoltava Britney, ma solo lui. Mi ha inoltre detto che se lui non era vicino a Britney in modo da darle le medicine, lei si sarebbe uccisa, e che se avremmo cercato di allontanarla da lui, sarebbe morta.

– Ad un certo punto Sam mi ha rimproverata e Britney mi ha detto che è in quel modo che lui la tratta, alzando la cornetta del telefono a dimostrazione del fatto che non funzionava.

– Britney ad un certo punto ci ha chiesto quando avrebbe potuto vedere i bambini e Sam le ha risposto "Mercoledì". Britney ha chiesto cosa dovesse fare per riaverli quanto prima e lui le ha detto che l’unica cosa che può fare è prendere le pillole. Lei ha insistito su questo fatto chiedendo a me se cambiare psichiatra le possa servire a qualcosa, ma Sam ha subito risposto dicendo che se lui le dice di prendere 10 pillole lei deve farlo. Jackie ha detto a Britney che noi avremmo potuto aiutarla a trovare un ottimo psichiatra, ma Sam alzando la voce ci ha detto di tornare da Kevin. Britney ha aggiunto infine che farebbe qualsiasi cosa per riaverli.

– [A detta di Sam, è stata Britney a decidere che lui fosse il suo manager. Una delle cose che Sam fa spesso è nascondere i cani di Britney, per poi farli riuscire e mostrarsi così indispensabile a Britney].

– Ad un certo punto della nottata, attorno alle 4,00 del mattino, Britney ha detto che voleva vedere suo padre e così l’ho chiamato e li ho fatti parlare, ma Britney rispondeva negativamente alle domande di Jamie che le chiedeva quando voleva che si vedessero.

– Il mattino dopo, dopo una nottata completamente insonne, Jamie è venuto a prendermi e ha abbracciato Britney che le ha detto di stare bene, ma è subito scoppiata in lacrime. Quella notte non aveva chiuso occhio.

– Non ho rivisto Britney fino a Mercoledì sera quando Sam mi ha chiamato e mi ha detto di raggiungere casa di Britney. La polizia è arrivata e l’abbiamo portata nel reparto neuropsichiatrico dell’UCLA, un centro medico di Los Angeles.

Tutto ciò che ho dichiarato corrisponde a verità e sono consapevole di tutte le conseguenze che la mia dichiarazione comporterà.
Lynne Spears.

source

20 Commenti su Britney Spears drogata e derubata dall’amico-manager

  1. @Stella: si in effetti potrebbe essere…vabe’ che molte di queste star sn una massa di ignoranti ma spero nn fino a questo punto… 😀

  2. OK. Sono senza parole.

  3. Audrey forse la madre lo ha raccontato per far capire quanto fosse fatta la figlia in quel momento, cosi tanto da non capire nemmeno il senso delle parole piu comuni..io l’avevo intesa cosi, non so.

  4. scusate lo so che poveraccia è in una brutta situazione ma nn sa che vuol dire insonnia?x farla diventare cantante l’hanno fatta diventare ignorante!

  5. 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 !

  6. vero è una bruttissima storia e ora tante cose tornano nel comportamento sempre più strano, e look trasandato di Brit..e speriamo che finisca con un bel epilogo e non tragico come in altri casi 😯 :roll: 😕

  7. accidenti che storiaccia e che gentaccia che c’è in giro, ma non rimorde nemmeno un minimo la coscienza a queste persone? povera brit, gia avere dei problemi è dura se poi intorno ti trovi sti sciacalli senza scrupoli e delinquenti non se ne esce piu 😯 👿

  8. 😯 speriamo ke le cose si aggiustino presto x lei e i suoi bimbi…

  9. grazianap // 6 febbraio 2008 alle 17:43 //

    😯 😯 😯 😯 😯
    Britney è drogata dal suo manager, e quindi il suo comportamento incomprensibile è in parte giustificato.
    Ma il comportamento della madre come può essere giustificato??
    Non è capace di difendere sua figlia e alcune frasi che ha detto per me sono sconvolgenti!!
    Permette che la figlia prenda dei farmaci a sua insaputa senza muovere un dito pur sapendolo!
    Ma è tanto difficle prendere tua figlia, allontanarla da questo pazzo e dargli delle cure adeguate?
    O la pazza quà è la madre?
    Povera Britney, in tutto ciò è solo una vittima, una ragazzina in una situazione più grande di lei.

  10. senza parole…spero che per Britney,tutto si aggiusterà!!!!!! FORZA BRIT,SIAMO TUTTI CON TE

  11. se è davvero cosi’ si spiegano molte cose…poveraccia cmq 😐

  12. ma spero che lo tengano lontano da lei!!che gente!!!!!tutti che si approfittano di lei!!!chissà che idee gli ha messo in testa!!!!

  13. 😯 ma……….

  14. poverina..mio dio..che gente di m**** che c’è al mondo. :sad:
    speriamo che cambi qualcosa ora.. :sad:

  15. Sta gente di merda dovrebbe pagarla cara! ma come si permette??

  16. accidenti!!!!
    se la mamma di britney ha detto la verità è scandaloso!!
    cio’ spiegherebbe tante cose! del perchè britney peggiora a vista d’occhio della bipolarità… chissà cosa gli fa assumere quel verme!! speriamo che la verità esca a galla e che si risolva tutto per il meglio e che britney smettendo di assumere droghe ritorni ad essere la ragazza di prima…

  17. BRUTTO FIGLIO DI PUT—–!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!STR—-!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!porc- tr—!!!!!!ci si doveva mettere anke quest’idiota??!!quindi è sto bastar– ke la manipolava!!!!!!!!!!!!!!!era un pò strano…cm mai brit si è rovianata in così poco tempo e solo con le sue mani?!!!?ora i fatti sembrano ricomporsi!!ke brutto figlio di put—a!!!!!!!!!!!!!quel sam de caz– è da allontanare assolutamente da britney!!!DEVE MORIRE!!!!!!!povera la mia brit,rovinata x uno stron– del genere!!!!!non è giusto!!!E’ DA ARRESTARE!!!poverina….spero solo che i genitori si diano una mossa….LA PERDIAMO SE CONTINUA A RESTARE IN QUELL’AMBIENTE DISCUSTOSO!!!!!AIUTATELA CAZ–!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  18. mamma mamma, sono davvero allibit..possibile che al mondo esista davvero questa gente perversa????
    speriamo che stavolta i suoi genitori riescano a tirarla fuori da questo vortice…

commenta questo gossip