ULTIMI GOSSIP & NEWS

Lo show per commemorare Michael Jackson

La celebrazione della vita del Re del Pop! Questo è stato ieri il funerale pubblico del compianto Michael Jackson, un evento di grande portata, un misto tra la commemorazione funebre e uno show al quale hanno partecipato oltre alla famiglia tanti amici e colleghi. Due ore di spettacolo allo stadio Staples Center di Los Angeles con tanti momenti commoventi, ricordi, messaggi,poesie,cori di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscere e far parte della vita di Jacko, la cui salma a sorpresa era sul palco in una bara d’oro zecchino dal valore di 25.000 dollari e ricoperta da fiori rossi e con tante corone intorno.

 

Un funerale seguito in diretta pare da oltre un miliardo di persone in tutto il mondo, cominciato in pieno stile gospel con l’Alleluia  ‘We are going to see the King’ e due messaggi di amici non presenti come Diana Ross e Nelson Mandela. Presente ovviamente in prima fila tutta la famiglia Jackson, con gli uomini vestiti stile Jacko(con guanto argentato sulla mano sinistra,cravatta gialla,rosa rossa sul bavero). E il momento più triste è stato quando la figlia di Micheal Paris Katherine (11) piangendo lo ha salutato dicendo di lui  “Papà è stato il migliore dei padri” e con i due fratelli al suo fianco visibilmente provati e commossi. (1 video e 56 immagini all’interno)

Tante le star presenti che si sono esibite per l’amico scomparso, come Mariah Carey, Lionel Richie,Stevie Wonder, Jennifer Hudson, John Mayer,Usher, Brooke Shields e tanti altri. E l’evento, si è concluso con la famosa canzone ‘We are the World’, scritta per l’Africa da Jacko e Lionel Richie ed interpretata in questa occasione da tutti gli artisti presenti e  seguita poi dall’altra hit ‘Heal the Word’.

E pare che prima di arrivare allo Staples Center la bara era stata portata al cimitero di Forest Law per una breve  e privata cerimonia funebre con presenti solo la famiglia. La vita di cotanta star non poteva che concludersi in maniera migliore! RIP Micheal!


source source – source

27 Commenti su Lo show per commemorare Michael Jackson

  1. marilena rossi // 20 luglio 2009 alle 15:30 //

    @Carol
    Soprattutto qnd li hai sventolati fuori dll finestra… :-S

  2. un bacio michael…il mondo è meno luminoso senza di te…ti amo con tutto il cuore! (L) un bacio anke ai tuoi figli, sono dei bellissimi bambini e per loro sei stato un padre fantastico…

  3. sinceramente mi aspettavo qualcosa in più magari nello stile di michael… bellissimo il contributo di brooke Shields ed il saluto finale della figlia paris è stato davvero fantastico… è riuscita a far comprendere la vera natura di suo padre a tutto il mondo, è stata davvero brava! non mi è piaciuta molto l idea della famiglia unita e felice… mi è sembrata una cosa molto falsa e di circostanza…

  4. stellina // 13 luglio 2009 alle 20:17 //

    oddio paris mi ha spezzato il cuore!!! noi abbiamo perso il re del pop, ma nessuno ha pensato che prince,paris e blanket hanno perso il loro papà!!!!! tutto il mio affetto lo rivolgo a loro x donargli un po della forza ke servirà a superare questo momento!!!

  5. non so…mi sarei aspettata qualcosa di più e ho trovato fuori luogo esporre i bambini.tutta la “famigliola” mi sembrava un po’ ipocrita. IMHO

  6. Stella ma prima di questo Memorial c’è stato il funerale in forma privata :)
    Mariah era bellissima, questo bisognha dirlo…mica erano in chiesa che bisogna coprirsi :) Era un concerto in onore di MJ.
    Cmq la piccola Paris mi ha fatto piangere, Stevie Wonder mi ha fatto venire i brividi….ma tutto il Memorial era commovente.

  7. vanessa // 9 luglio 2009 alle 17:42 //

    grande michael, io penso che tu sia stato un prototipo, e lo rimarrai per sempre, come te non nascerà nessuno. spero che da dovunque tu sia ti faccia giustizia per tutto il male che ti hanno fatto, ciao piccolo Peter Pan spero che tu rinasca e ci lascia ancora a bocca aperta, un bacio grande!!! cia JACKO (L)

  8. Una chiave di lettura diversa (in chiave storica e antropologica) sul significato del “corpo” di Jacko:
    http://www.blogstoria.it/2009/07/08/il-corpo-come-monumento-vita-e-morte-di-micheal-jackson/

  9. @Stellavellutata

    Così è stato, la cerimonia privata e un “concerto” in suo onore. La bara si dice fosse in realtà vuota, comunque non so che idea abbiate dei funerali nel resto del mondo ma Queen Latifah è stata abbastanza chiara. Erano lì per celebrare la sua vita, sono stati tutti dignitosissimi, composti e praticamente perfetti. Fino a quando non ha parlato la bambina, insomma..Ecco lì mi si è spezzato il cuore.

    http://www.eternalmoonwalk.com/
    L’Italia manca all’appello..partecipate!!!

  10. io avrei preferito un funerale in forma privata e poi un concerto in suo onore, come quello di ieri, con tanti artisti pronti a rendergli omaggio. Il “discorso” della piccola paris è stato straziante, chi non si sarebbe commosso?? ;-(

  11. io sono rimasta senza parole nel seguire tutta la commemorazione….e piangevo di continuo nel vederlo.;-(io condivido pienamente ciò k ha detto marco riguardo la giustizia….lo hanno infangato x anni……accusandolo di pedofilia qnd in realtà lui era innocente…..e stranamente la sua innocenza viene evidenziata solo dopo k micheal è morto….k schifo……ora la giustizia gli deve ridare la sua dignità…k gli è stata tolta tempo fa…..preciso k non ascolto molto le sue canzoni….xo so k era un mito nella musica e k lo rimarrà x sempre….ps.tnt volte ho provato a imitare la sua camminata da robot,xo non ci sono mai riuscita…..:-(

  12. michael rimarrai per sempre nel mio cuore (L) (L) non ti dimentichero’ mai!

  13. ciao a tutti o 39 anni ero piccolo e sono cresciuto con la sua musica ,un grande re ke e’stato infamato e distrutto da chi doveva solo dirgli grazie, quel bambino aiutato sia economicamente che moralmente,influenzato dal padre.la denunciato per violenza sessuale,per uscire dalla poverta.dopo la morte di maicheal a ritrattato tutto dicendo.maichael non mi a fatto mai del male.io non ci sto.chi a sbagliato deve pagare e spero di vedere padre e figlio presto in prigione.ai tanti giornalisti che lo anno massacrato per anni come vi sentite cn la coscienza.ciao maichael e grazie di tutto

  14. come ho visto la bara hanno cominciato a tremarmi le gambe..
    durante i discorsi avevo gli occhi lucidi ma non piangevo perche non capivo grnchè di cosa stessero dicendo,ma sono letteralmente scoppiata a piangere dopo che ha fatto il discorso la sua bambina che ha fatto il discorso piu corto ma piu toccante di tutti.

    R.I.P MICHAEL. (L)

  15. ho pianto troppissimo soprattutto dopo che ha parlato paris

  16. bhe ma avete visto la mise di mariah carrey? cioè :-O … ok, non era un funerale vero e proprio ma comunque essere vestitata così, con quella scollatura abissale..

  17. La Miss // 8 luglio 2009 alle 14:22 //

    @erika
    (Y)
    R.I.P.

  18. @erika
    gli americani e soprattutto di colore vivono certi eventi in maniera diversa della nostra cultura..basti pensare che cantano e ballano con cori gospel, e fanno rinfresco e mangiano con la salma in casa….quindi non mi scandalizzerei e poi per uno come Jacko neppure il funerale poteva essere sotto tono e non essere ricordato 😉

  19. (L) Come scoprire un genio, una persona dolce e sensibile solo dopo la sua morte…. Questo quello che si è “letto” nella commemorazione per Michael. E scoprire quanta viltà e menzogna c’è nella gente e come il più delle volte i media ci si aggrappano per fare audience: UNA VERGOGNA.
    Ora starai cantando per Lui, fai ballare tutti in Paradiso.

  20. io l’ho trovato di poco rispetto. non trovo giusto inscenare un concerto spettacolo, dove tutti erano a puntino, di fronte alla bara di un uomo.a ma michael jackson non piaceva, però il rispetto per un defunto secondo me dovevano averlo tutti, soprattutto chi si definiva suo amico

  21. a parte l’ipocrisia del fratello che cantava smile e la cosiddetta famiglia che adesso si attaccherà al portafoglio dei figli per campare mi chiedo dove fossero le grandi figure di spicco e non solo di colore. woopy e company, michael era un grande e voi avete perso un’occasione per commemorare un mito. peccato.

  22. Michael è stato e sarà sempre colui che è riuscito a cambiare la musica e che ha regalato con la sua arte e il suo incommensurabile talento tanta gioia.
    Michael Forever

  23. @chiara
    ;-( io pure piango sempre…ogni volta ;-( :-(

  24. l’ho visto in diretta è stato davvero commuovente,soprattutto quando la figlia saluta il padre..ogni volta che vedo quel video mi metto a piangere ;-( ;-(
    Grazie per tutto quello che ci hai dato.
    Non ti dimenticheremo mai.
    Mai dimenticheremo tutto quello che sei stato e che hai fatto per noi.
    Ma ora, tu non ci sei più.
    E possiamo solo sperare che tu ti trova in un posto dove non possa più soffrire. (W)

  25. Molte accuse, troppi giudizi e poca comprensione per una persona che prima di essere una grande celebrità era un uomo che aveva tutto il diritto di essere capito!
    Riposa in PACE, Michael.

  26. paguro_96 // 8 luglio 2009 alle 10:18 //

    è stato un momento molto commovente qnd la figlia ha salutato suo padre…cmq dev’essere molto difficile per tutti e due i figli salutare per l’ ultima volta il padre…

  27. Olimpia // 8 luglio 2009 alle 09:01 //

    (F) un bacio ai suoi figli che hanno bisogno di tutto l’affetto del mondo ora che non hanno un padre… (K)

commenta questo gossip