ULTIMI GOSSIP & NEWS

I Tokyo Hotel si esibiscono al Festival di Sanremo (video)

E non potevamo non parlare dei Tokyo Hotel ospiti a Sanremo.E mentre la capricciosa J.Lo non aveva partecipato alla conferenza stampa prima dell’esibizione sul palco, la rock-band tedesca si è concessa per le foto e interviste di rito. E a conclusione della penultima puntata del 60° Festival della canzone italiana ieri notte i gemelli  Kaulitz e il resto del gruppo si sono esibiti sul palco con orde di ragazzine che urlavano dalla platea, e sin dalla mattina al loro arrivo.Ma cosa ci troveranno mai in questo fenomeno creato a tavolino proprio per loro??

 

E notiamo anche in questa occasione che il truccato e parruccato Bill ha cambiato look sfoggiando chiome tirate indietro e non più sparate come prima – stile Spagna degli anni 80 – non rinunciando però a trucco pesante sugli occhi. (8 immagini e video all’interno)

source – source

9 Commenti su I Tokyo Hotel si esibiscono al Festival di Sanremo (video)

  1. @paola
    onestamente per me se la pagassero 10 volte quanto hanno pagato la Lopez si! Ma non solo a sanremo, in tutte le tv europee.
    Per gli americani poi farsi conoscere e apprezzare in Europa non è sempre facile (e viceversa), molti che sono già famosissima in patria non lo sono per niente oltreoceano (in entrambe le direzioni). E’ sempre un azzardo esportare la musica dal vecchio al nuovo continente, più facile coi paesi asiatici. Questo discorso ovviamente non vale per le grandi star internazionali come la Lopez e Madonna, ma per quello piu nuove e meno famose, per cui queste occasioni diventano importanti per approcciarsi al pubblico piu lontano da casa.
    Per quanto riguarda le grandi star credo sia molto piu una questione di soldi e magari anche di mantenere quei fan che non sempre vengono accontentati dai grandi tour di concerti mondiali che coprono solo poche e grandi città (in italia per esempio sempre o Roma o Milano). Io almeno la vedo cosi

  2. bill sembra una donna cn tutto quel trucco e poi è troppo magro… (N) preferisco il gemello ke almeno è rimasto al naturale… loro cm band nn mi sn mai piaciuti (N)

  3. Si, per decandente intendo proprio dire “in declino”. Sinceramente per gli spot non sono d’accordo (almeno per quanto riguarda spot di multinazionali come l’oreal o case automobilistiche, trasmessi globalmente), infatti la filosofia è quella di vendere un prodotto sfruttando la popolarità del personaggio, per cui il concetto è che non affidano pubblicità “importanti” a chi non è un “personaggio rilevante” in quel MOMENTO, cioè a chi non fa vendere (basti pensare che per un mostro come è madonna ATTUALMENTE il compenso per 3 minuti di montaggio di uno spot sunsilk è stato di ben 10 milioni di dollari). per cui non sono mai star in declino a prestarsi come “volti”, ma icone in grado di vendere!! (escludiamo le sciocchezze come lindsay lohan per fornarina o altre semi-griffes). per quanto riguarda sanremo riprendo ciò che hai detto tu:Madonna (per rimanere in tema) in quel periodo aveva appena pubblicato “Ray of Light” dopo essere uscita da un periodo abbastanza sottotono (relativamente ai suoi standard), in due parole: Campagna promozionale!!! Secondo te adesso si presenterebbe al festival?

  4. paola :dico decadente perchè una star famosa e affermata in tutto il mondo non troverebbe il tempo di esibirsi per un “eventino” come sanremo (paragonato certi eventi che hanno risonanza su scala mondiale quali oscar o grammy, per i quali chiamano per esempio beyoncè, come l’anno scorso).

    non sono d’accordo, pensa a quante star fanno pubblicità al di fuori degli usa. Per far soldi hanno sempre registrato ogni sorta di spot fuori da casa e penso a star del calibro di Richard Gere, Dustin Hoffman, George Clooney etc etc. Il successo dura tutta la vita solo per pochi e per mantenere certi stili di vita le star si danno da fare cosi, facendosi pagare 500.000 euro (la lopez) per un festival importante a livello locale ma non internazionale. Molti siti di gossip statunitensi hanno cmq pubblicato foto e articoli sulle esibizioni della Lopez, dei TH e di Dita Von Teese. Non sono mica passati cosi inosservati. E non ricordi che da Sanremo ci sono passate anche Celin Dion e Madonna, che tutto erano (e sono) fuorchè ‘decadenti’ (credo volessi dire in declino)

  5. pessima esibizione, anzi in realtà…pessima band

  6. io invece la penso diversamente, pur non essendo una loro fan ho trovato davvero educato che si siano prestati per la conferenza e le foto, dimostrando di essere dei migliori professionisti rispetto a una diva decandente quale è la lopez! dico decadente perchè una star famosa e affermata in tutto il mondo non troverebbe il tempo di esibirsi per un “eventino” come sanremo (paragonato certi eventi che hanno risonanza su scala mondiale quali oscar o grammy, per i quali chiamano per esempio beyoncè, come l’anno scorso). invece i tokio hotel sono giovani, e, seppur famosissimi, necessitano di farsi conoscere, e lo fanno davvero bene!!! come si dice dalle mie parti: “le hanno bagnato il naso”!!!!

  7. Loro si sono guadagnati la pagnotta, la Lopez ha fatto il suo mini-show (strapagata) e niente conferenza stampa. Io lo trovo poco professionale.

    p.s.: Isa…a me sembrano un po’ più di ragazzine quelle che urlano.

  8. @janet
    :-S beh non sopporto questa band ma una star che si rispetti comunque partecipa agli eventi promozionali e non per farsi pubblicità ma per farsi intervistare…quindi la Lopez ha peccato al solito di capricci e presunzione :-S (N)

  9. Bhè la grande Lopez non ha bisogno di ulteriore pubblicità come questi che per forza hanno dovuto partecipar alla conferenza e farsi fotografare per aver un pò di notorietà!!!

commenta questo gossip