ULTIMI GOSSIP & NEWS

Lindsay Lohan dovrà portare di nuovo un braccialetto anti-alcol

Ieri Lindsay Lohan (24) ha fatto il suo dovere e si è recata finalmente in tribunale a Los Angeles, dove è tornata dopo i bagordi di Cannes e tutti i problemi avuti non presentandosi giovedì scorso adducendo l’improvviso smarrimento del passaporto in quel di Francia. E dopo l’udienza la Corte Suprema ha stabilito per lei nuove e severe condizioni per la libertà compreso un braccialetto anti-alcol, il divieto di bere alcolici e test antidroga settimanali ‘random’. Un accessorio che aveva già dovuto indossare nel 2007 e con il quale ora dovrà nuovamente circolare per evitare la galera, oltre che dover partecipare a tutte le sedute di terapia antialcol e test antidroga a campione.

 

E la party-girl si è presentata in tribunale con look serioso – completo nero con camicetta bianca e trampoli coordinati – provando forse a rabbonire il giudice, anche grazie al suo avvocato, Shawn Chapman Holley, che ha cercato di giustificarla dicendo che sta girando della scene per un film in Texas ma il giudice Revel ha insistito: “Deve fare i test antidroga qui (in California)“. A Lindsay non è restato dunque che accettare tali condizioni e restrizioni e ci auguriamo che si attenga a quanto stabilito e che non faccia altri colpi di testa!

L’attrice non ne è uscita bene da questa seduta, e l’ultima ciliegina sulla torta è stata quando il suo avvocato provando ancora a giustificarla per aver perso la scorsa settimana la sua seduta anti-alcol aveva detto che era stato a causa della morte dello zio, e il giudice le ha chiesto: È andata al funerale?” e lei ha dovuto rispondere imbarazzata: “No, non ci è andata“!

source source

4 Commenti su Lindsay Lohan dovrà portare di nuovo un braccialetto anti-alcol

  1. forse sarebbe stata piu utile una seria rehab, lunga e lontano dai riflettori. che faccia da schiaffi in tribunale, solo per questo l’avrei sbattuta in galera a pane e acqua per qualche giorno. La scusa dello zio è pietosa quasi quanto ‘il cane mi ha mangiato i compiti’ :-S

  2. Non era stato utile nel 2007, chissà ora…

  3. Si vede proprio che è pentita!

  4. era ora…. ad ogni modo tutto ciò è davvero triste..insomma noi esseri semplici riusciamo a distinguere ciò che è giusto è ciò che è sbagliato, nonostante stipendi a volte anche miseri, nn ci cacciamo nei guai,,lei invece come tante altre hanno la possibiltà di godersi la vita facendo molto meno sacrifici di noi…eppure….mah!

commenta questo gossip