ULTIMI GOSSIP & NEWS

Chris Brown fa il verso e piange in tributo a Michael Jackson

E’ innegabile da quando ha preso a cazzotti Rihanna, a noi Chris Brown (21) non è affatto simpatico. E vederlo mentre ieri sera sul palco dei BET Awards 2010  faceva il verso e imitava  Michael Jackson da ancora più noia e fastidio! L’artista americano ha reso omaggio al compianto Jacko e dopo essersi esibito in un mix con le famose hits “The Way You Make Me Feel,” “Remember The Time,” “Smooth Criminal” e “Billie Jean“, è scoppiato in lacrime mentre cantava  “Man In The Mirror”.  A noi queste lacrime ci sembrano l’ennesimo tentativo per far dimenticare lo spiacevole episodio dell’aggressione alla sua ex, e nonostante sia un giovane talentuoso questa esibizione ci irrita e riteniamo che gli organizzatori dell’evento potevano far esibire qualcun altro per l’anniversario del primo anno dalla morte di Micheal!

E’ veramente di pessimo gusto questo ennesimo tentativo per riabilitarlo agli occhi dei fans e dei più critici, e seppure sul palco abbia provato ad imitarlo  (video all’interno) non lo ricorda affatto, e magari tra i tanti eredi del ‘Re del Pop’ noi vediamo di più il bravissimo Ne-Yo che lo ricorda in molte sue canzoni e che  soprattutto non è stato coinvolto in atti violenti contro donne!  Ma la legge dello showbiz detta anche questo, riabilitare tutti per il ‘dio denaro’ e d’altronde anche Micheal di ‘storie oscure’ nella tomba se n’è portava qualcuna!

Giudicate voi stessi dal video e immagini all’interno, dell’esibizione curata ovviamente in ogni particolare e con tanti effetti e scenografie create ad hoc ma che noi bocciamo in toto per il protagonista!

source source

27 Commenti su Chris Brown fa il verso e piange in tributo a Michael Jackson

  1. @ Isa-B:
    Ma sai leggere? Sinceramente penso proprio di no. QUI NESSUNO STA GIUSTIFICANDO CIO’ CHE HA COMMESSO CHRIS BROWN.
    Rihanna lo ha perdonato ed è andata avanti. Chris sta facendo lo stesso.
    Cosa volete ancora?! Andate avanti con questa storia da due anni, quando TUTTI hanno già voltato pagina.
    Siete ridicole.
    Ah, e poi vorrei solo dirvi una cosa: prima di giudicare il suo talento, ascoltate qualche sua canzone, vedete come balla, leggete le sue interviste.
    INFORMATEVI E POI PARLATE.

  2. @ Stellavellutata:
    idem io… 😉

  3. Stellavellutata // 7 novembre 2010 alle 14:41 //

    @ mariellop:
    appunto noi non siamo divini e non perdoniamo

  4. mariellop // 7 novembre 2010 alle 10:45 //

    tua mamma è scadente! se nn sapete niente su chris brown nn parlate e comunque credo ke abbia avuto qlkosa ke lo ha fatto arrabbiare x pestare la donna più montata del mondo nn vi pare? nn giustifico l accaduto ma dico solo ke errare è umano ma perdonare è divino

  5. @ Caterina guarda ti rispondo solo dicendoti: CHE PENA!! Una donna che scrive questo e’ veramente penoso.. Continuano a giustificare le star a trovare mille giustificazioni per uno che non ne ha e che tra l’altro ha versato lacrime per Jacko, ma quelle lacrime erano pure finte..vedi tu..Ah io una vita me la faccio ti assicuro…. chi ha il prosciutto negli occhi come te ho seri dubbi..!! Ma per piacere :S

  6. Stellavellutata scrivi:

    @ Caterina:
    continuiamo a far passare la violenza su una donna come qualcosa di brutto ma che può capitare, un incidente di percorso e poi indignamoci quando un uomo uccide una donna. Se la violenza sulle donne iniziasse a essere considerata per quello che è: non solo una cosa bruttissima, ma con una RECIDIVA più che certa, allora forse ci capiterà di non indignarci piu per gli uomini che uccidono le donne. Un uomo violento va aiutato certo (per inclinazione professionale non posso che essere fermamente convinta di questo) ma bisogna anche passare un messaggio forte e certo alle ragazze piu giovani: mai mai mai giustificare un uomo violento!
    Nel qual caso parlerei piu di un ragazzino viziato e infantile che gioca a fare l’artista..

    volevo dire: in questo caso!!

  7. @ Caterina:
    continuiamo a far passare la violenza su una donna come qualcosa di brutto ma che può capitare, un incidente di percorso e poi indignamoci quando un uomo uccide una donna. Se la violenza sulle donne iniziasse a essere considerata per quello che è: non solo una cosa bruttissima, ma con una RECIDIVA più che certa, allora forse ci capiterà di non indignarci piu per gli uomini che uccidono le donne. Un uomo violento va aiutato certo (per inclinazione professionale non posso che essere fermamente convinta di questo) ma bisogna anche passare un messaggio forte e certo alle ragazze piu giovani: mai mai mai giustificare un uomo violento!
    Nel qual caso parlerei piu di un ragazzino viziato e infantile che gioca a fare l’artista.. (N)

  8. Leggendo questo articolo mi viene in mente solo una frase: “Fatevi una vita”. Davvero.
    E’ un artista fantastico e vita privata e professionale sono due cose ben diverse. E’ un ballerino e cantante unico e ricordo che Michael Jackson ha affermato in pubblico che CB sarebbe stato il suo erede. Ed effettivamente è così, Solo lui sa ballare in un certo modo. Amo molto Ne-Yo, ma ha doti ballerine minori rispetto a quelle di Chris.
    Aveva TUTTI i motivi per piangere, Non sono lacrime finte:
    1. Era il suo primo ritorno alla TV dopo l’accaduto
    2. Era molto amico con MJ come saprete già
    3. Qualunque fan di MJ sa quanto sia toccante Man In The Mirrior, ma colui/colei che ha scritto quest’articolo, è evidente che non sappia molto di Michael (per esempio lui ODIAVA essere chiamato Jacko ;D)
    Continuate a giudicarlo per il passato, Ma intanto sia lui che Rihanna si stanno facendo una vita. E lasciarli in pace una volta per tutte no? -.-

  9. allora artisticamente parlando chris brown è bravo e ha fatto un ottima performance però nella vita privata anzi per quello che ha fatto il pianto sembra un pò esagerato o l’ha fatto solo per pulirsi la faccia ed apparire dolce e tenero quando forse non lo è neanche… per quanto riguarda il caso rihanna-chris brown è vero sarà passato anche un anno ma comunque l’ha fatto ed è troppo tardi per tornare indietro anzi non si può tornare indietro pure se l’aveva fatto 2 minuti fa ho letto su internet che a chris brown sono state annullate tutti i concerti che aveva in inghilterra perchè in inghilterra non lo vogliono e non lo fanno entrare perchè già c’è troppa criminalità… comunque la galera se le scampata e come minimo 1 anno dentro se lo doveva fare però lo stato americano è tipo come quello italiano che se ne fregano basta che pagano e poi lo scaggionano e infatti chris brown pur di non andare in galera ha pagato però ha fatto i lavori sociali, a me rihanna piace come cantante sopratutto il suo ultimo singolo te amo e anche il video è bello!

  10. E vi dirò di più in rete gira la news che sia stato consigliato da un collega di piangere durante l’esibizione… Voce ovviamente poi smentita ma io credo che sia vero e che sia in atto ormai da tempo uno studio accurato del suo entourage per recuperare la faccia…per riabilitarlo! E quale modo migliore che non piangere mentre canta ‘Man in the mirror’….!!!!!

  11. @Virginia ben detto ed ciò che penso io e ho pensato quando ho scritto questo mio post…chi mette le mani sulle donne e’ da condannare sempre e senza attenuanti !!
    e ricordate chi lo fa una volta e’ predisposto a farlo anche altre…e parlo con cognizione di causa…! :S

  12. Virginia // 30 giugno 2010 alle 11:04 //

    Caro Maurizio, una persona va giudicata come tale. Chi pesta a sangue una donna, indipendentemente dal fatto che sia un cantante, un idraulico o un panettiere, merita tutto il nostro disprezzo. Puoi pure “assolverlo” o “perdonarlo” perchè “sa ballare bene”, per me sono solo fesserie. Resta ciò che ha fatto e ciò che è: un uomo scadente.

  13. Maurizio // 30 giugno 2010 alle 09:45 //

    @ paola:
    si è vero ha fatto una cosa bruttissima … è passato molto tempo ed è stato condannato per aver picchiato rihanna… le sue vendite sono calate moltissimo ma si è dato da fare per cercare di tornare famoso come era prima. perchè non dargli un’altra possibilità??? chi siamo noi per giudicare??? io sono solo una persona che si interessa della musica e non della vita privata delle star, altrimenti non dovrei essere fan di nessuno

  14. @maurizio: sono in disaccordo con te, e per un motivo molto semplice: cattiveria è sparlare e dire il falso su una persona, non vedo cosa stiamo dicendo di male, ha davvero fatto ciò per cui è stato condannato, e il fatto che si sia dichiarato innocente fino alla fine (supportato dalla sua famiglia) non ha di certo contribuito alla sua causa. è un personaggio pubblico che ha beneficiato di una grande popolarità nei tempi d’oro della sua storia con rihanna, se uno decide di esporsi nel bene allora sarà giudicato anche nel male. nessuno è un santo, ma ti posso assicurare che io non ho mai picchiato nessuno e non ho mai commesso nessun crimine, perchè non dovrei parlare?
    devo giudicare il talento? allora ti dico che è un bravo ballerino e cantante, ma non così straordinario comparato alle star di broadway o a certi artisti americani. di certo è più bravo di rihanna, ma non per questo lo devo apprezzare!

  15. Maurizio // 29 giugno 2010 alle 11:31 //

    e basta… sono stufo di sentire cattiverie su cattiverie su Chris. Quante persone hanno fatto azioni bruttissime e sono state perdonate… giudicate il talento, ma avete visto come ha ballato? è stata un’esibizione fantastica. Per lui, Michael è stato sempre un punto di riferimento per la sua carriera e le lacrime non erano false… Guardate invece Rihanna che non sa ballare e cantare. Un cantante va criticato per come canta e non per la sua vita provata… non credo che tutti quelli che lo criticano siano persone senza peccato…

  16. oddio, patetico…ragazzino, ti manca la dignità.
    Stellavellutata, mi hai aperto gli occhi, adotterò un cagnolino ed un vibratore!Grande!! (Y)

  17. @ Sarah:
    A me non è piaciuto…

  18. Ancoraa con la storia di rihanna??? Ammettetelo chris è stato fantastico!!!
    Go chris i love u!

  19. Scarso come artista e pessimo come uomo. Non ho altro da aggiungere.

  20. @ Stellavellutata:
    ben detto (Y)

  21. CARMITA scrivi:

    Giornalisti invidiosi del talento che campano dei disagi altrui!!!!

    sai qual’è la cosa che mi fa piu impressione? che a dirlo sia proprio una donna! ora prendo il tuo commento ad esempio ma in realtà è una cosa ben piu radicata e pure quando le star non c’entrano nulla. Ho fatto tirocinio in un consultorio e quelle piu cattive verso le donne sono sempre le donne stesse, è un retaggio culturale di cui ci dobbiamo proprio liberare quello per cui l’uomo va sempre giustificato e la donna sempre additata.
    Ti violentano? si però con quella minigonna provocante..
    Ti tradiscono? colpa tua che non ti sai tenere un uomo e dell’amante di lui che è una svergognata rovina famiglie..
    Ti massacri al lavoro e quando arrivi a casa devi pure raccattare i calzini sporchi di lui dai posti piu impensabili? beh si sa gli uomini sono cosi..
    Se vuoi una carriera ma pensi anche alla famiglia, sei una che non si accontenta e farai male entrambi. Se vuoi una carriera e non i figli: che donna degenere, fare figli è naturale come puoi non volerne?? Vuoi fare la casalinga e non te ne frega della carriera? sei una retrograda antifemminista, un disonore per le altre donne.
    E mentre ti barcameni tra tutto questo devi anche essere bella, sempre curata, dimostrare 20 anni quando la carte d’identità ne indica 58 e avere una 42 anche dopo 4 figli!
    E chi è che mette tutta questa pressione per lo piu? le altre donne, quelle da cui ti aspetteresti di essere capita e sostenuta e sono le tue peggiori nemiche come se non bastasse il fatto che in media passiamo un terzo della vita a cercare un uomo che sia appena appena decente e gli altri due terzi a domandarci ‘ma COME DIAVOLO HO FATTO A PENSARE QUEST’ESEMPLARE CHE MI SONO SCELTA FOSSE MEGLIO DELL’AFFETTO DI UN CAGNOLINO E DELLA COMODITA’ DI UN VIBRATORE????’ (almeno loro i calzini non li lasciano tra i cuscini del divano)
    so che sono andata fuori tema completamente e che il mio sembra lo sfogo di un isterica in delirio ormonale ma: non sopporto le giustificazioni agli uomini che diciamolo una volta e per tutte, per la loro la vita è infinitamente piu facile!

  22. Ha rovinato un’esibizione con quel pianto finto alla fine….RIDICOLO!Il povero Michael si sarà rivoltato nella tomba!

  23. @ CARMITA:
    :-S scusa?? che vorresti dire?? e delle violenze sulle donne ce ne vogliamo dimenticare..o basta il talento per far finta che non sia accaduto?? ma per piacere…e fin quando genio e talento andrà a ‘braccetto’ con sregolatezza e cattive abitudini (per usare eufemismi) continueremo sempre a giustificare certe cose..pessime… (N)

  24. Giornalisti invidiosi del talento che campano dei disagi altrui!!!!

  25. Lacrime di coccodrillo, ormai si è giocato la credibilità e anche la dignità. (N)

  26. ma è ancora in giro sto quà?? (N) buuuuuuu

  27. è stata la mia parte preferita.. bellissima performance.

commenta questo gossip