ULTIMI GOSSIP & NEWS

L’ultimo ‘volo’ di Pietro Taricone. R.I.P. ‘o guerriero’

Quando muore una persona dello showbiz, una persona famosa, dispiace sempre come se un pò l’avessimo conosciuta e come se avesse fatto parte della nostra vita! In fondo anche se da un tubo catodico, o dal cinema, a modo loro e per i ruoli che interpretano sono parte del nostro vissuto, del nostro quotidiano! E Pietro Taricone (35) è stato il primo ad ‘entrare’ nelle nostre case con l’invadenza’ di quel primo GF, il ‘padre’ di tutti i reality show, che creò un cambiamento seppure molto discutibile nel modo di fare e vedere la televisione!! Dispiace tanto che sia andato via così presto e in quel modo, da quel paracadute che amava tanto, per il quale ha rivolto gli ultimi sorrisi ai fotografi prima della tragedia (foto all’interno). R.IP. Pietro ‘o guerriero’ come ti chiamavano i tuoi coinquilini della famosa casa e come forse amavi anche tu farti chiamare i primi tempi della tua carriera! Sei andato via con il tuo ultimo ‘volo’ e purtroppo per sempre!

Dal sito Leggo.it: Pietro Taricone è morto alle 3.09 nell’ospedale di Terni. Lo si è appreso da fonti sanitarie. Inutile il disperato tentativo dei medici di salvargli la vita. Taricone è morto nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Terni dove era stato trasferito dopo un’operazione durata pare 9 ore. Il decesso – secondo quanto si è appreso – è stato provocato da improvvise complicazioni. Nel primo pomeriggio di ieri Taricone era rimasto gravemente ferito in seguito a un lancio con il paracadute presso l’aviosuperficie di Terni. Rianimato sul posto da personale del 118 dopo avere subito un arresto cardio-circolatorio, era stato subito trasferito in ospedale dove gli sono riscontrate diverse fratture. In particolare alle gambe e al bacino.

Taricone aveva inoltre subito traumi alla testa e all’addome, con emorragie definite «importanti». Era stato quindi operato per oltre nove ore e l’intervento aveva permesso di risolvere il problema legato alle perdite di sangue e di ridurre le fratture. Poi però la morte senza che Taricone avesse mai ripreso conoscenza. Con l’attore è sempre rimasta in ospedale la compagna, Kasia Smutniak (31), che si era lanciata con il paracadute poco dopo di lui dallo stesso aereo e che nel dicembre scorso aveva avuto anch’essa un incidente. Insieme a loro i parenti più stretti della coppia.

Un paracadutista esperto e un habitué dell’aviosuperficie di Terni: così definisce Pietro Taricone il presidente della società che gestisce l’area, Sergio Sbarzella. A lui, circa due mesi fa, l’attore aveva detto di considerare il paracadutismo «non solo uno sport ma un’attività utile a formare l’equilibrio psico-fisico della persona». L’attore si recava spesso nella struttura ternana insieme alla moglie e alla figlia che anche oggi erano con lui. Alle spalle – ha riferito ancora Sbarzella – aveva già centinaia di lanci, tanto da essere considerato ormai un esperto. Oggi Taricone è saltato da un aereo Cesna caravan turbo elica nell’ambito di una serie di attività svolte in questi giorni dalla scuola di paracadutismo Gordio che si trova presso l’area di Terni. L’aviosuperficie dispone di una pista asfaltata di 895 metri dalla quale possono decollare e atterrare velivoli che vanno dagli ultraleggeri fino a quelli con un peso massimo di 5 mila e 700 chili. Cioè in grado di trasportare nove passeggeri più il pilota.

LA PRIMA STAR DEL GRANDE FRATELLO
Ribattezzato ‘o guerriero dai concorrenti della prima edizione del Grande Fratello 2000 per la sua prestanza fisica e per i suoi modi da latin lover, Pietro Taricone è la prima star nata dal Grande Fratello. Dotato di una forte personalità e di innata simpatia, fin dal suo debutto ha fatto parlare di sè: la love story con la vincitrice Cristina Plevani fece discutere allora l’opinione pubblica in seguito a un rapporto sessuale dei due in diretta tv all’alba del quinto giorno di permanenza, dopo essersi nascosti dietro una tenda. Il primo episodio «hot» del programma che è ancora tra i più seguiti della tv italiana ma che ha avuto in quella prima edizione un ruolo dirompente. Dopo la partecipazione al reality Taricone, nato a Frosinone il 4 febbraio 1975 ha intrapreso una carriera di attore partecipando a numerose fiction. Originario di Trasacco, vicino L’Aquila, l’inquilino più famoso della Casa di Cinecittà Š cresciuto a Caserta. Dopo la maturità scientifica si iscrive a Giurisprudenza, ma non completa gli studi. Svolge diverse attività, tra cui quella di amministratore di condominio. La prima apparizione successiva al Grande Fratello è stata al Maurizio Costanzo Show, a Uno contro tutti (2001), seguita da 10 milioni di telespettatori a testimoniare la grande popolarità raggiunta.

“ESPERTO DI PARACADUTISMO” Uscito dalla Casa, appare senza veli sul mensile Max e firma un contratto di esclusiva di due anni con la casa di produzione Titanus per interpretare alcune fiction televisive. Partecipa come ospite d’onore al ‘Galà della pubblicità’ del 2001 e a un videoclip di Syria (‘Se tu non sei con mè, nel 2002), in una ironica interpretazione di Superman. Intraprende poi la carriera di attore, tra cinema e tv, da Distretto di Polizia 3 (2002), a ‘Ricordati di me’ di Gabriele Muccino e ‘Radio West’ di Alessandro Valori (2003) e nel 2007 a ‘Maradona, La mano de Dios’ di Marco Risi, nel ruolo del pusher di Diego Armando Maradona.

Proprio sul set di ‘Radio West’ conosce la sua compagna Kasia Smutniak, da cui nel 2004 ha avuto una figlia, Sophie. Nel 2006 Š invece un vigile del fuoco nella serie tv di Canale 5 ‘Codice rosso’, nel 2008 torna con ‘La nuova squadra’, su Raitre, spin-off de La squadra e con ‘Tutti pazzi per amore’ su Raiuno, esperienza che ripete nel 2010. Nel 2009 recita anche in ‘Feisbum! Il film’, ispirato a Facebook. Un anno fa è stato opinionista, con una rubrica intitolata Pietro la notizia, in Niente di personalè su La7.

fonte Leggo.it – foto dalla rete

27 Commenti su L’ultimo ‘volo’ di Pietro Taricone. R.I.P. ‘o guerriero’

  1. riposa in pace…………………. (K)

  2. Fai buon viaggio Pietro….oggi ho pianto per te…le cose inaspettate sono sempre le più tristi e perdere una persona vitale come te lascia proprio un vuoto, anche se non ti conoscevo!!! Addio (W)

  3. adio pietro. ;-(

  4. mi dispiace tanto… povere anche la moglie e la bimba ;-(

  5. Mi dispiace tantissimo ;-( (W)

  6. Federica // 29 giugno 2010 alle 15:34 //

    Addio Pietro ;-(

  7. mi dispiace da morire..così giovane e con tutta la vita davanti..pietro era uno di noi..noi giovani pensiamo di essere per sempre e invece….addio pietro!!! ;-(

  8. la d’urso è la più falsa di tutti!!! da brivido

  9. Concordo con te Simona e con tutti gli altri … Odio la speculazione della tv su questa tragedia…e tutte le altre!! E preferisco vedermi Forum in replica e che non vedo mai,piuttosto che i TG con cronologia della sua morte :(( e sfilata di pseudo amici all’ospedale ..bah che pena

  10. Mi dispiace immensamente,
    Non so spiegare perchè, naturalmente non lo conoscevo, ma mi è sempre stato simpatico , mi faceva tenerezza e mi sembrava un bravo ragazzo.
    Non riesco a vedere la televisione, con tutti quei servizi strappalacrime, e peggio di tutti, come sempre la d’Urso. Ieri con tutte quelle lacrime e tutti quei servizi fasulli faceva proprio rabbia, in fin dei conti ancora non era morto, ma sembrava proprio che si aspettassero solo quello.
    Addio Pietro, buon viaggio.

  11. ciao pietro…

  12. pandina86 // 29 giugno 2010 alle 11:34 //

    Che notizia davvero triste ;-(
    Ciao Pietro,ovunque sarai proteggi la tua famiglia e la tua piccola cucciola!!!
    (F) (F) (F)

  13. @ Rox
    scusami, non l’ho proprio visto! ma ti credo, a me sta troppo sulle palle lei e ciò prova che avevo pienamente ragione!!!

    stamattina, invece, hanno replicato un’intervista a pietro del 2009 su la7 a NDP , molto bella… è stato commovente…

  14. Rox scrivi:

    @ Nicole:
    Dopo quello che ho visto ieri pomeriggio…I suoi compagni del GF posso capirli, si vedeva che erano sinceri, Cristina era molto dispiaciuta ma la D’Urso era squallida…ma di uno squallore indescrivibile.

    scusami, non l’ho proprio visto! ma ti credo, a me sta troppo sulle palle lei e ciò prova che avevo pienamente ragione!!!

    stamattina, invece, hanno replicato un’intervista a pietro del 2009 su la7 a NDP , molto bella… è stato commovente…

  15. Mi dispiace tantissimo per lui ;-( e soprattuto x Kasia e la piccola Sophie ;-( ora anche loro, come chi ha perso una persona cara, avranno un angelo custode in più che li proteggerà da lassù (F)

  16. Anche io ho visto una replica sul tardi del programma della D’Urso ed ho girato disgustata.

    Comunque mi dispiace tantissimo per lui e tutta la sua famiglia specialmente la figlia che è ancora piccola.

  17. @ Nicole:
    Dopo quello che ho visto ieri pomeriggio…I suoi compagni del GF posso capirli, si vedeva che erano sinceri, Cristina era molto dispiaciuta ma la D’Urso era squallida…ma di uno squallore indescrivibile.

  18. Rox scrivi:

    Molto molto dispiaciuta e assolutamente schifata da questo:
    http://www.net1news.org/taricone-lotta-per-la-vita-mediaset-cerca-pubblico-per-piangerlo-in-diretta.html
    La Signora D’Urso e i suoi autori dovrebbero avere la decenza di chiedere scusa alla famiglia e non fare nessuna trasmissione in ricordo di Pietro. Ci ha già pensato ieri pomeriggio.

    guarda, io la D’Urso nn la sopporto, ma dubito che si sia esposta così, forse è semplicemente una bufala infame, nn so… se, invece, è vero mi associo al tuo disgusto.
    N.

  19. una storia tristissima, anche per la bimba che lascia ;-(
    @ Rox:
    la decenza della D’Urso è ormai un ricordo lontano, l’ha persa da una vta. Ieri girando su canale 5 ho visto le sue solite faccette da culo con quell’aria finto-affranta come se fosse sempre sul punto di piangere ma non ce la fa mai (ma non faceva l’attrice?? è pessima!) e come al solito m’è venuta voglia di prenderla a calci

  20. Ciao Pietro..

  21. ;-( … (F)

  22. Non ci posso ancora credere.
    Al di la del personaggio pubblico Pietro era una persona veramente speciale, buono ed altruista.
    Ciao guerriero mi mancherai tantissimo.

  23. certi eventi richiedono solo silenzio… ;-(

  24. Molto molto dispiaciuta e assolutamente schifata da questo:
    http://www.net1news.org/taricone-lotta-per-la-vita-mediaset-cerca-pubblico-per-piangerlo-in-diretta.html
    La Signora D’Urso e i suoi autori dovrebbero avere la decenza di chiedere scusa alla famiglia e non fare nessuna trasmissione in ricordo di Pietro. Ci ha già pensato ieri pomeriggio.

  25. non ci credo, sono sotto shock

  26. @ barberi:
    certo hai ragione un pensiero a chi resta e a chi va via e non è famoso…. :-( ;-(

  27. mi dispiace moltissimo per tutta questa vicenda, anche se personalmente ho trovato abbastanza incosciente l’atteggiamento fatalista di Pietro e di sua moglie, incuranti del pericolo nel praticare questo sport, anche dopo che anche Kasia aveva rischiato la vita, penso però che la vita sia stata davvero molto crudele, purtroppo a volte sono quelli meno cattivi a beccarsi i conti più salati.
    Un pensiero alla bambina, che è ancora piccolissima e soffrirà tanto :-( ma un pensiero anche a tutti quelli che quotidianamente, lontano dalle luci della ribalta, vivono tragedie anche più grandi.

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. L'ultimo 'volo' di Pietro Taricone. R.I.P. 'o guerriero' | Gossippando

commenta questo gossip