ULTIMI GOSSIP & NEWS

Il nuovo Superman sarà l’attore inglese Henry Cavill

Se al cinema presto rivedremo Christian Bale ancora nei panni di Batman Andrew Garfield (28) in quelli nuovi di Spiderman, arriva in questi nuovi giorni l’ingaggio per il nuovo Superman! Sarà l’affascinamente attore inglese Henry Cavill (28), che sul piccolo schermo erano stato apprezzato con i suoi begli occhioni blu ne ‘I  Tudors’, la serie televisiva sulla dinastia d’Inghilterra. Tornerà dunque a volare nei cieli di Metropolis l’amato superoe che nell’immaginario di noi ‘figli degli anni 80’ sarà sempre quello interpretato dall’indimenticabile Christopher Reeve che aveva vestito la tutina attilata e gli occhiali seriodi di Clark Kent dal 1978 al 1987.

E l’attore succede al precedente Superman, interpretato dal collega americano Brandon Routh, che forse non aveva lasciato molto il segno, e per lui l’ingaggio arriva come una sorta di rivalsa perchè qualche anno fa si era visto soffiare la tuta nera da Christian Bale per interpretare Batman. Il nuovo progetto, diretto da  Zack Snyder, pare sarà un reebot, come se si ricominciasse a raccontare tutto dagli albori  tornando su Kripton e raccontare alle nuove generazioni come è arrivato il famoso uomo d’acciaio sulla terra. Il tutto previsto nelle sale entro il 2012! Siete pronti per il nuovo Superman?

fonte| Dlisted – foto dalla rete

 

3 Commenti su Il nuovo Superman sarà l’attore inglese Henry Cavill

  1. Henry è un ottimo attore, e non è neanche l’ultimo sconosciuto arrivato dal nulla. In Inghilterra è molto famoso, e non solo per i Tudors. Ha recitato anche nel film di Woody Allen “Basta che funzioni”. Negli ultimi anni, era sempre arrivato all’ultima selezione ai provini per James Bond (gli è poi stato preferito Daniel Craig) e appunto per Batman, in entrambi i casi superando di gran lunga altri attori conosciuti, anche se poi gli erano stati preferiti attori più adulti. Non mi dilungo ulteriormente, sennò sembra che voglia scrivere la sua biografia, ma personalmente mi sembra un errore dire che non è adatto ad interpretare Superman perchè è più basso di Reeves. Vediamo come recita, e poi giudicheremo!!…senza tenere poi conto che i film, come le foto, possono essere alterati per farci percepire, volendo, anche una maggiore altezza…

  2. Henry Cavill? Mai sentito prima, e poi che sottospecie di Superman dovrebbe essere se è alto solo 1,85?
    Reeve era 1,92 e Routh 1,90, altezza ormai riconosciuta ufficiale per il supereroe rossoblu.
    Forse questo Cavill poteva andare bene per alcuni telefilm come quelli interpretati da Dean Cain negli anni novanta, anche lui h.1,85, ma non in un film completo.
    Fare scendere di altezza il personaggio di Supes fa sospettare che sia una strategia per fare scendere anche il mito, e fare salire quello di Batman, dato che in tutti i film è stato sempre interpretato da attori più bassi.
    Ma spero di sbagliarmi, nello stesso modo in cui nel 1977 (ero un ragazzo) non mi entusiasmai quando seppi che stavano preparando un grande film su Superman con l’attore sconosciuto Ch. Reeve, a mio parere troppo magrolino rispetto ai fumetti; ma poi fece molta palestra e aumentò di 20 chili.

    Speriamo che Routh sia richiamato a fare il sequel.

  3. Stellavellutata // 1 febbraio 2011 alle 15:39 //

    Non lo conosco ma ce lo vedo come Clark Kent, avrei dato una possibilità anche all’attore di Smallvill Tom Welling però, è cresciuto e anche lui ha proprio la faccia da Superman

commenta questo gossip