ULTIMI GOSSIP & NEWS

L’album del matrimonio da favola di William e Kate: le foto e video

Le storie a lieto fine, le favole esistono ancora, come quella di una ricca borghese londinese che circa 10 anni fa incontrò all’Università il nobile più affascinante e ambito del momento! Un incontro che per molti si dice combinato dall’ambiziosa madre ma che di certo in questi anni, tra alti e bassi ha permesso che la Cenerentola Kate Middleton oggi 29 aprile 2011 alle ore 11.20 si trasformasse nella Duchessa di Cambridge e moglie del suo Principe William. E anche noi di Gossippando, come i restanti 2 miliardi di persone, eravano incollati alla televisione per scoprire tutti i dettagli di quello che viene indicato come il matrimonio del secolo e raccontarveli con tante curiosità comprese quella sulla torta e mise degli sposini, e dopo che vi avevamo mostrato le ultime ore da single di Kate.

Nella lunga carrellata di oltre 220 immagini e 3 video, che vi proponiamo all’interno, potete osservare la mise della sposa, che ha indossato un bellissimo e romantico abito di Alexander McQueen, disegnato a 4 mani con la stilista della maison inglese Sarah Burton, e con il quale è stata paragonata alla Principessa di Monaco Grace Kelly, dal velo sopra le chiome sciolte con tiara e strascico non lunghissimo, come invece era stato quello della compianta suocera Lady Diana.

Al suo fianco prima di incontrare il futuro marito, che era in alta uniforme all’altare con al fianco il fratello Henry, c’era la sorellina Pippa che indossava anch’essa un abito dello stesso stilista e della carinissime damigelle coordinate e pagetti in divisa. Il tutto con location la prestigiosa Westminster Abbey dove hanno sfilato gli oltre 1900 invitati in un turbinio di colori e pessimo gust, cappellini di ogni foggia e grandezza, mise impossibili come quella color canarino della Regina Elisabetta e quelle delle cugine dello sposo, le principessine Eugenia e Beatrice.

Insomma se ne sono viste di tutti i colori tra i tanti nobili a noi sconosciuti, amici comuni e quelli stellari come David e Victoria Beckham, Guy Richie, Joss Stone, Elthon John e consorte e tutti gli altri dei quali siamo curiosi di sapere cosa ne pensiate dei loro outfit, compresa il bacio frettoloso dato sul balcone come tradizione, la torta e l’altro look sfoggiato dagli sposini per il ricevimento con i ‘soli’ 600 invitati! Auguri al Duca e Duchessa di Cambridge e che si ‘salvino dalla Regina’!

La cerimonia (cliccate sull’immagine per la galleria)

L’abito della sposa (cliccate sull’immagine per la galleria)

La folla in giro per Londra (cliccate sull’immagine per la galleria)

In Chiesa

in carrozza in giro per Londra

il bacio veloce dal balcone

fonte| Daily MailZimbioRed Carpet Fashion Awards

12 Commenti su L’album del matrimonio da favola di William e Kate: le foto e video

  1. Aredhel // 2 maggio 2011 alle 13:24 //

    ma figuriamoci se poteva mettersi la panna montata di Diana! quel vestito era assurdo anche 30 anni fa! dico solo che avrei preferito qualcosa pur sempre di classe ma un po’ più fresco, un Vera Wang per capirci. ad esempio l’abito per ilricevimento m’è piaciuto assai!

  2. Monica quali foto e video intendi?? Non bastano le oltre 250 qui?? 😉

  3. Bella Kate e anche William. (Y) 😀 (*) (L) (K) (F) (&) (@)
    Non ho trovato le foto e i video del matrimonio da nessuna parte. ;-( :-(

  4. Stellavellutata // 30 aprile 2011 alle 14:05 //

    @ Lia:
    Pare che tutte le spose di principi debbano firmare se vogliono sposarlo. E’ un modo con cui la famiglia reale si assicura che gli eredi al trono abbiano la giusta educazione ‘da principe’. Anche Harry e William dopo il divorzio di Carlo e Diana rimasero a vivere a Buckingham palace col papà, ma non è che la madre non li potesse vedere, tenere con sè o portare in viaggio. La clausola stabilisce solo che restino a vivere nella casa dove sono nati, col papà. Ieri ho sentito che anche Grace Kelly aveva firmato lo stesso contratto e che in un periodo difficile del matrimonio con Ranieri (per fortuna poi passato) abbia rinunciato ad andarsene proprio perchè non se la sentiva di vivere in una casa in cui non ci fossero anche i suoi 3 amati figli.
    Di sicuro a noi ragazze moderne, indipendenti, ‘libere’ e poco inclini ai compromessi una cosa del genere fa storcere il naso, ma la vita monarchica ha le sue regole, vantaggi ma anche doveri. A me fa venire l’orticaria anche solo l’idea di tutta quell’etichetta a cui Kate d’ora in poi sarà sottoposta (e a cui William e Harry aderiscono dalla nascita), ma sono dei doveri che la loro posizione comporta. Il bello e il brutto insomma, non è una favola alla Disney.

  5. Io trovo che lei non fosse bella. Molto, ma molto di più! Stupenda, semplice, non quelle che dici “è figa”, ma una donna da definire BELLA.

    Non voglio giudicare se sia realmente “Glicine” come veniva definita al college, però la scelta di firmare certe carte è improponibile! Va bene rinunciare al titolo, va bene rinunciare ai soldi, ma a dei figli NO! Questo l’ho trovato orrendo. E’ una donna, ha 30 anni, non può pensare realmente di vivere in una fiaba. Sei contessa e baronessa, ma “del futur non v’è certezza”!
    Si corrono dei “rischi” sposandosi, ma non si può certamente non farlo perchè “magari finisce”; ma secondo me, se ci sono di mezzo i figli, non esistono compromessi. Sia che lo si sia, sia che non si sia ancora genitori!

  6. :-O Wow complimenti avete fatto un lavoraccio!!
    Caspita quante foto e curiosità !! Siete unici (Y)
    Grazie (L)

  7. Stellavellutata // 29 aprile 2011 alle 21:04 //

    @ Aredhel:
    non me ne intendo molto di moda, non so quale fosse lo stile Mc Queen ma nei giorni scorsi dicevano che kate per l’abito si fosse ispirata a Diana e già avevo storto il naso immaginandomi una meringa. Su il vestito di Diana era proprio inguardabile: strascico improponibile, velo, spalle gonfie, fiocchi e via dicendo..la sposa a malapena si intravedeva sotto quel tripudio di stoffa! L’eleganza per me non sta mai nell’eccesso e l’abito di kate mi piaceva tantissimo. Conta che io sono una a cui gli abiti piacciono semplicissimi, stile ‘Le Spose di Giò’, e basta uno strass in più per storcere il naso (per il mio di matrimonio vorrei un abito tipo quello di Pippa damigella!), eppure quello di Kate mi è piaciuto molto molto.
    Detto questo, de gustibus non disputandum est 😉

  8. Stellavellutata // 29 aprile 2011 alle 20:57 //

    @ ClaRa:
    quoto tutto! a me lei piace tantissimo e oggi era strepitosa (purtroppo però non ho potuto vedere la diretta!! sob): bellissima! Lui non è certo un adone ma insieme fanno una coppia carinissima e innamoratissima. Sono 10 anni che stanno insieme e si guardano come fosse il primo giorno! Tutte quelle chiacchere su lei calcolatrice, Waiting-kate, la madre che l’ha iscritta apposta in quel college perchè c’era William etc etc per me sono cattiverie senza fondamento: le lingue biforcute non si danno tregua proprio!
    Ho trovato bellissima anche la madre di lei, elegante e fine. Il vestito di pippa mi piaceva tantissimo e i paggetti e le damigelle erano dolcissimi. Harry mi fa simpatia solo a guardarlo! Letizia Ortiz mi piaceva moltissimo ma ora è così magra e sempre dall’aria triste, mai un sorriso, mi fa tristezza. E la trovavo più carina prima di rifarsi il naso.
    Charlene Wittstock non mi piace, quando la paragonano a Grace Kelly mi sembra abbiano le travegole. Dolcissima e carinissima Vittoria di Svezia, si è ripresa benissimo dall’anoressia di cui si era ammalata da ragazzina, è rinata!
    Simpaticissimi anche quando sono andati via dalla festa sulla macchina d’epoca con la scritta ‘Just wed’: il ritratto della felicità: un matrimonio BELLO BELLO BELLO! Out i cappelli più bizzarri e le scarpe di Victoria Beckham. David invece il solito figone!

  9. Non sono d’accordo, il buoncostume e l’abbigliamento cambiano e si evolvono, e la tendenza ormai, almeno da quello che ho visto per i matrimoni reali europei degli ultimi 10-5 anni, è la semplicità e la classe (per fortuna dico io). Per certi versi sarà stato bello l’abito di Diana anni ’80, “fiabesco”, tutto vaporoso, sfarzoso, però basta è passato di moda. Questo è un matrimonio reale, non è una celebrità qualunque, un attrice o una modella che va all’altare, ma una principessa e sono proprio la semplicità e la classe che ormai la contraddistinguono dalle altre. Secondo me Sarah Burton ha fatto un ottimo lavoro insieme a Kate, che poi McQueen avrebbe potuto fare di meglio è un altro discorso, però più di tanta creatività non ci avrebbe potuto mettere, quella và bene per Lady Gaga.

  10. a me è sembrato tutto abbastanza moscio…era più emozionata la folla fuori di loro due.
    il vestito carino, ma il giorno del matrimonio non si dev’essere “carine” ma favolose. Se Alexander McQueen -mai nome fu più appropriato!- avesse visto quell’abito…non c’entra niente con lui! comunque Kate è davvero bella,ma non mi sembra particolarmente sveglia.
    io adoro la regina!e anche i cappellini… (L)

  11. @ ClaRa:
    concordo su tutto e spero che non faccia la fine di Lady D. ma lei Kate è tosta in quanto borghese, ricca ma col pelo nello stomaco.. 😉

  12. Possono dire di tutto su di loro: su com’è nata la loro storia, su Kate, su William, sui rispettivi genitori, immaginare, supporre qualunque cosa…Ma alla fine di tante chiacchere si vede che questi due si amano veramente (L) Non ho seguito la cerimonia questa mattina, ma ho visto i momenti più salienti su youtube e devo dire che avevano due occhi che brillavano, i sorrisi, lei in certi attimi sembrava che tremasse e poi appena è arrivata all’ altare William le ha detto “I love you, you look beautiful”, il bacio dal balcone…Cè…son BELLI fine! 😛 L’abito di lei molto carino, molto simile a quello di Grace Kelly, alcuni invitati e invitate erano veramente kitsch, come le cugine e la stessa regina in giallo canarino. (N) Detto questo spero che i media si calmino pian piano e abbassino i riflettori su di loro, che siano giusti e li lascino vivere quel poco d’intimità. (H)

commenta questo gossip