ULTIMI GOSSIP & NEWS

Patrick Dempsey lascia Grey’s Anatomy, e lo fa sapere prima in Italia!

Per una volta le notizie di una star internazionale rimbalzano dall’Italia fino agli States e non al contrario come accade solitamente! E il protagonista dell’ultima copertina di Vanity Fair Italia, Patrick Dempsey, ha fatto sapere che sta per lasciare Grey’s Anatomy  e dicendolo a quanto pare per primo dalle pagine della rivista patinata italiana, in edicola da oggi 1 giugno. Notizia che poi oggi ha riportato il sito di Peopl ed altri siti gossippari americani, e senza che prima negli ambienti dello showbiz d’oltreoceano si fosse saputo che l’amato Dottor Stranamore voleva abbandonare la serie.

Ed invece a giudicare dall’intervista che ha rilasciato durante la sua permanenza in quel di Cannes, dove l’avevamo visto in tutto il suo splendore sul red carpet del gala di Amfar ‘Cinema against Aids’, l’attore era stanco di indossare  il camice bianco, quello amatissimo del dottor Shepherd e lascia il telefilm senza rimpianti e come dice lui stesso  perchè “Non ne potevo più”. E nel botta e risposta con chi l’ha intervistato, che trovate all’interno e per intero sulla rivista, si legge anche che dopo l’ottava stagione dirà addio anche Ellen Pompeo. Praticamente la serie è destinata a terminare se i personaggi più amati vanno via, e dopo che già Katherine Heigl aveva lasciato il cast lo scorso anno! Che peccato! La fine dell’era dei dottori sexy della televisione!

 

 lo stralcio dell’intervista dal sito di Vanity Fair, quella completa sul n°22 di Vanity Fair in edicola da mercoledì 1 giugno

Smesso il camice da neurochirurgo seduttore, è tra gli interpreti di uno dei grandi film dell’estate, Transformers 3 – Dark of the Moon, che uscirà in tutto il mondo il 29 giugno. Eppure Dempsey non sembra provare alcuno stress o ansia. Confessa che è la prima volta che viene a Cannes durante il Festival e dice, con rispettosa ammirazione: «Mi rendo conto che questa è roba grossa per chi fa cinema».

A settembre, negli Stati Uniti, andrà in onda l’ottava stagione di Grey’s Anatomy.
«E sarà la mia ultima. Non so che ne sarà degli altri personaggi, può darsi che continui o forse no (anche Ellen Pompeo, nei giorni successivi a questo incontro, ha annunciato che se ne andrà, ndr). Ma per me è finita».

Sollievo o dispiacere? «Sentimento agrodolce. Nel senso che è stata una grande storia, una parte della mia vita, ma non ne potevo più».

Il ricordo più bello? «Quando girammo il pilot, la prima puntata. C’era molto entusiasmo, ma anche quella paura di non sapere come sarebbe andata. Avremmo potuto anche non andare mai in onda, eravamo allegri e incoscienti».

Che tipo di film vorrebbe fare in questa nuova fase? «Mai più commedie romantiche, questo è certo. Non ho più l’età giusta e, comunque, non mi interessano, non mi sento a mio agio. Mi interessa il cinema d’azione, piuttosto».

Ricordo che lei mi aveva detto che non avrebbe mai interpretato film violenti, per ragioni «etiche», diciamo così. «Lo ribadisco. Se sta pensando che Transformers 3 sia un film violento, la fermo subito. È roba d’azione, con caratteristiche da cartone animato, non violenza fine a se stessa».

Lei corre e non si perde uno di questi grandi appuntamenti del circuito, da Daytona a Indianapolis … «Sono appena stato anche a Le Mans».

Ma, con gli anni che passano e con una famiglia a casa, non ha mai paura? «Ho appena avuto un piccolo incidente, da cui sono uscito illeso, mentre mi allenavo per una corsa in Virginia. E comunque, no, non ho paura. Altrimenti non lo farei. Quanto al tempo che passa, penso di essere più sicuro oggi rispetto a un tempo, perché ho più esperienza».

9 Commenti su Patrick Dempsey lascia Grey’s Anatomy, e lo fa sapere prima in Italia!

  1. @ Stellavellutata:
    Questa mi mancava..ma pensa te!

  2. ma chissene…

  3. Quando O’Malley se ne è andato è stato un colpo :-O Ma devo ammettere che nel corso della sua ultima stagione era stato messo troppo in disparte, non gli succedeva nulla… L’addio di Izzie (K. Heigl) mi ha sempre lasciato la speranza che tornasse… anche adesso che ho terminato la settima serie. Patrick Dempsey ed Ellen Pompeo da quando si sono sposati con il famoso post-it, sono diventati noiosi, sdolcinati,senza grosse novità… tranne la sparatoria, l’aborto,la difficoltà ad avere bambini, la sperimentazione clinica … Poi, improvvisamente, la finale della 7′ stagione e ho pensato “Oh, finalmente!!! un po’ di attività, di suspence..” Ma se lasciano entrambi dopo l’ottava serie, io smetto di vedere Grey’s anatomy.

  4. Stellavellutata // 1 giugno 2011 alle 23:38 //

    @ Danielle:
    anche a me, però quando ho saputo che l’attore era stato allontanato perchè era offensivo verso TR Knight (O’Malley) prendendolo in giro per la sua omosessualità, l’ho preso proprio in antipatia :-(

  5. @ Stellavellutata:
    A me piaceva molto anche il personaggio del dott. Burke..

  6. @ Stellavellutata:
    uh vero pero’ la Walsh era solo di passaggio e ora va alla grande con il suo telefilm Private Practise 😉

  7. Stellavellutata // 1 giugno 2011 alle 17:42 //

    l’addio della Heigl è stato quello che non mi ha fatto nè caldo nè freddo, non amavo molto il suo personaggio. Mi è dispiaciuto di più che se ne sia andata Kate Walsh!! E immensamente per O’ Malley ovviamente!!

  8. Saraaaj // 1 giugno 2011 alle 17:39 //

    ma senza di loro non come si fa!! speriamo che continui io adoro grey’s anatomy…. comunque io non c’è lo vedo molto a fare film d’azione, non so, non gli vedo la faccia da uomo d’azione. Peccato!!

  9. Cielo…mio marito..o meglio il mio futuro marito… 😛 😛

commenta questo gossip