ULTIMI GOSSIP & NEWS

Libido da centenario e cure al testosterone per Robbie Williams!

Avreste mai immaginato che Robbie Williams avesse problemi con la sua sessualità tanto da dover ricorrere a delle cure specifiche? Ed  invece è proprio così e lo confessa alla rivista inglese Esquire della quale è protagonista in copertina e con un bel servizio fotografico (all’interno), con un intervista con la quale ha svelato di fare delle iniezioni al testosterone 2 volte a settimana e ha dichiarato “Questo trattamento mi ha cambiato la vita. Mi sento di avere una marcia in più. Avevo il desiderio sessuale di un uomo di 100 anni “.

E pensare che prima che arrivasse nella sua vita l’atturale mogliettina americana di lui diceva di come cedesse alle ripetute ed insistenti avancese delle sue fans, che puntualmente gli saltavano addosso ad ogni concerto,e che amava spesso e volentieri ‘trastullarsi’ con loro in giro per il tour. E oggi l’artista inglese appanna quella fama di uomo sexy ed irresistibile confessando senza mezze misure di questo problemino sessuale scoperto dopo che si era rivolto ad un medico per la prescrizione dell’ormone HGH (anti-invecchiamento per pelle, capelli, memoria e desiderio sessuale agli uomini di mezza età ).

Una visita che dopo gli accertamenti aveva rivelato un basso livello di testosterone tanto che lo specialista gli aveva così sentenziato “Lei non ha bisogno dell’ HGH ..ha il testosterone di un uomo di cent’anni“. Quando si dice, ci cade un mito e tutto sessuale!

Ma di certo apprezziamo la solita sincerità e sfrontatezza di un inedito Robbie che si racconta a 360 gradi, parlando anche  della sua relazione con Ayda, del fatto che lei desideri avere figli ma che invece lui non si senta ancora pronto descrivendosi decisamente ancora immaturo :

Sono un pò egoista in questo senso. Mi piace durante il tempo libero giocare a Football Manager, scrivere canzoni, girare su internet in cerca di articoli sulle teorie della cospirazione, prendere il sole, svegliarmi e andare a letto quando voglio. Se hai dei figli non puoi farlo “

Ma dice altresì che vuole curarsi per il bene di sua moglie, ed esprime il suo  parere sulla monogamia:

“Tutti tradiscono, sposati e non. Il matrimonio è solo un’istituzione e non serve a niente, l’essere umano è nato per fare sesso”.

Svela il suo segreto per restare fedele.

“Il fatto che i paparazzi cerchino sempre di beccarmi con un’altra donna mi fa rimanere sulla buona strada”

E sulla reunion con i Take That:

” Per ora sono un membro dei Take That. E’ andato tutto bene, anche se ci sono stati dei momenti difficili, e mi sto divertendo un sacco. La porta per me è sempre aperta nel gruppo e mi piacerebbe farlo di nuovo in futuro.”

Ed infine svela che sta lavorando per un nuovo album da solista con le più importanti case discografiche, e che sarà prodotto e scritto anche da Gary Barlow :

” Gaz mi conosce bene e ha voluto fare un album stile Lennon e McCartney. Lo stiamo terminando insieme e mi piace molto. Adoro lavorare con lui perchè sa che tipo di musica fa per me. E’ una persona solida mentre io sono troppo volubile. Ci compensiamo e ci sentiamo esattamente sullo stesso piano.

Questo album è molto importante per me ma penso che non mi getterò da una scogliera se sarà un altro ‘Rudebox’. E’ eccitante. Avrò la possibilità di ritornare al successo che ho avuto in passato prima di decidere di ritirarmi… “

fonte| Diario Italiano di Robbie Williams  via The Sun

4 Commenti su Libido da centenario e cure al testosterone per Robbie Williams!

  1. è bellissimo come fai a non amarlo e sopratutto come può non piacere. Comunque devo dire che è cambiato tantissimo si vede perché non era così questo vuol dire che si è messo la testa a posto. Sono troppo felice per lui W Robbie Williams sei bellissimo e sei dolcissimoooo 😀 😀 (L) (L) (L)

  2. Esteruccia Dance // 13 ottobre 2011 alle 18:42 //

    Neanche io avrei pensato questo e comunque ha fatto questo vuol dire che è cambiato e che è molto sincero. :-)

  3. Ah ah ah ma daiiiii 😛 Pero’ w la sincerità (Y)
    Pero’ mai l’avrei pensato x uno sciupafemmine come lui (G)

  4. Stellavellutata // 4 giugno 2011 alle 23:41 //

    forse a causa dell’alcolismo o della depressione, sono due patologie che inibiscono molto il desiderio sessuale. Boh! certo magari io non lo avrei raccontato su una rivista, è personale no? contento lui..

commenta questo gossip