ULTIMI GOSSIP & NEWS

Kate Winslet fiera delle sue curve: a spasso con gambe in mostra

La deliziosa Kate Winslet (37) sul numero del 30 maggio di Vanity Fair Italia aveva dichiarato di amare le sue curve e che ha smesso di interessarsi del suo peso e di tutte le critiche che in questi anni le sono state rivolte. 

Durante l’intervista la bravissima attrice candidamente alla giornalista che le chiedeva della sua ‘battaglia’ a favore delle donne che non sono una taglia 38 aveva risposto “..la  normalità non è quella che ci fanno vedere.  Ad essere sincera, io  neanche le conosco donne che portano la 38. Anzi  sì, una: mia figlia.  Solo che Mia ha 11 anni”.  

E fiera del suo fisico salutare e tonico la star è stata immortalata ieri a spasso per Boston con il compagno Ned Rocknroll e il figlio Joe, avuto dall’ex marito Sam Mendes, e con un look sbarazzino, senza trucco e parrucco e gambe in mostra con shorts neri e scarpe comode da ginnastica.

Carinissima anche nella vita di tutti i giorni, oltre che quando compare sulle pagine patinate come su quelle della rivista italiana, foto sotto. E durante la chiacchierata queste altre parole dette sulla questione ‘peso’ e la lotta alla forma perfetta:

I commenti sul suo peso  le danno fastidio?

«Non  più. È una di quelle cose di cui ho imparato  veramente a fregarmene.  Una volta no, mi ferivano. A 20 anni dicevo che  non mi importava, ma in  realtà ci soffrivo, eccome. Pubblicamente facevo  la superiore, ma  dentro ne morivo. Adesso no. Ci vuole tempo, ma si  impara».

Lei come ha imparato?

«Nel modo più duro: sbattendoci la faccia». 

Per chi lotta da sempre con il peso, è più difficile.

«Capisco che cosa intende, ed è vero che ci vuole molto tempo per liberarsi di quella bambina grassa, ma sa cosa? Sono sinceramente grata per il mio sedere. Oddio, non è una battuta fantastica?.»

 E se prima l’apprezzavamo, adesso ancora di più perchè le donne vere non portano la taglia 38

fonte|Daily Mail – Vanity Fairy Italia

5 Commenti su Kate Winslet fiera delle sue curve: a spasso con gambe in mostra

  1. ..ormai il problema non è più la taglia 38 ma la 48. Il vero problema dei tempi moderni non è certo l’eccessiva magrezza bensì l’incontrario.

  2. Saraaaj // 6 giugno 2012 alle 11:18 //

    premetto che io la adoro e la trovo bellissima….ma quelle gambe e quella pancia sono il risultato per una donna della sua età di un bel po di palestra e massaggi…e non diciamo di no…mi va bene che dica che non vuole essere una di questi manichini anoressici…ma come la donna vera non porta la 38 la donna vera spesso non è manco cosi tonica e puo mangiare quello che vuole e permettersi un personal trainer e un massaggiatore …. fanno sembrare di essere donne normali solo perchè hanno qlk kilo in piu…ma poi si ammazzano in palestra e spendono milioni per trattamenti…mi piace molto il discorso ma paragonarsi ad una nosa media direi che non è proprio giusto…lei è grata per il suo sedere perche, guardatelo, è tonico da morire…per forza

  3. Stellavellutata // 5 giugno 2012 alle 17:19 //

    E fa bene, non sarà filiforme ma non è certo grassa lei! Magari ai tempi di Titanic era più rotondetta e le è rimasta questa nomea, ma tra lei e la Johansson non ci vedo molta differenza in quanto a fisico. Una viene idolatrata e l’altra no però.

  4. Aredhel // 5 giugno 2012 alle 14:33 //

    Bellissima! Però Kate…o ti metti con un uomo maturo e affascinante o ti trovi un toyboy assurdamente stragnocco come la Stone…

  5. e meno male che ci sono star ancora con sale in zucca 😉 grande Kate (Y)

commenta questo gossip