ULTIMI GOSSIP & NEWS

Adriana Lima con il pancione in mostra per il Calendario Pirelli 2013

Puntuale anche per il 2013 il famoso Calendario Pirelli fa parlare molto di sè e prima che venga pubblicato! E questa volta non per i ‘classici’ scatti osè e pose dissacranti, ma piuttosto per il contrario e per il primo pancione esposto il bella mostra.

E come ha mostrato in anteprima l’ultimo numeroVanity Fair Italia in edicola dal 18 luglio tra le varie protagoniste ci sarà la futura mammina Adriana Lima (30), che fiera ha in bella vista e per la prima volta le rotondità premaman.

Un calendario questo realizzato da un fotografo non di moda, ma dal foto-reporter di guerra Steve McCurry che ha voluto solo modelle impegnate in attività benefiche (associazioni-fondazioni e progetti umanitari vari) come Elisa Sednaoui, Petra Nemcova, Liya Kebede, Kyleigh Kuhn e Isabeli Fontana.

Il tutto senza nudità in mostra, come le edizioni passate, e con sfondo Rio De Janeiro ma quella delle favelas e della tipica natura selvaggia ed incontaminata tipica del Brasile non invaso dal cemento.

E seppure in rete leggiamo commenti discordanti in merito, come quelli che rivorrebbero i ‘nudi d’arte’ di una volta, riteniamo che questo potrà essere un calendario in linea con il momento di recesione globale, non vi pare?

E su questa sua nuova avventura in dolce attesa la bella Adriana ha dichiarato:

Non mi dimentico delle mie origini umili, come della mia timidezza agli inizi. Non mi sento un granché come celebrity. Ma oggi sono in grado di affrontare una sfilata a New York, o una sfida come questo calendario. 

fonte|Vanity FairCelebrity Gossip – photo credit Pirelli The Cal – Alessandro Scotti

4 Commenti su Adriana Lima con il pancione in mostra per il Calendario Pirelli 2013

  1. “Come quelli che rivorrebbero i ‘nudi d’arte’ di una volta”…Mmmh, sì, rivorrebbero sicuramente l’ARTE. Per carità il nudo fatto in certo modo è sicuramente una forma d’arte, però è anche vero che non è una cosa che da una foto possono cogliere tutti quanti, ci si sofferma solo sul sedere e sulle tette della modella. Allora c’è tanto bene Playboy per questo. Tipo il calendario Pirelli fatto da Lagerfeld mi è piaciuto moltissimo, aveva anche idea di base e l’espressività delle modelle la esprimevano bene, quello dell’anno scorso per esempio NO, solita cosa già vista e rivista, noiosa: tette e culi in mezzo alle piante, bello a vedersi ma finisce lì, non esprime nient’altro.

  2. Onestamente? Belle foto, bellissima idea quella di usare modelle socialmente impegnate ma….così si snatura il calendario pirelli

  3. Stellavellutata // 20 luglio 2012 alle 01:53 //

    il calendario Pirelli riacquista raffinatezza! Che bello che abbiano scelte delle bellissime donne invece delle solite modelle insulse e rinsecchite, la Lima è bellissima

  4. oh finalmente qualcosa che non siano sempre i soli culi e tette perfetti sbattuti in faccia 😉 (Y) e la Lima con pancione è uno splendore 😀

commenta questo gossip