ULTIMI GOSSIP & NEWS

Catherine Zeta-Jones di nuovo in clinica per bipolarità

Sabato Micheal Douglas era solo soletto alla White House Correspondents Dinner del Presidente Obama a Washington, senza la bella mogliettina Catherine Zeta-Jones (44). Ed ora si apprende che la star è tornata in clinica per curare quei disturbi bipolari per i quali già nel 2011 si era ricoverata volontariamente per 5 giorni.

E come ha confermato il suo portavoce al tabloid People Catherine si è ricoverata in una clinica. In passato aveva spiegato di essersi impegnata nel fare cure periodiche per monitorare la sua salute e nel miglior modo possibile.”

Un iter ‘obbligato’ questo pare per chi soffre di tali disordini, nel continuo altalenare di balzi di umore e depressione dei quali soffrono milioni di persone e spesso in silenzio, come aveva spiegato la stessa attrice quando si era saputo del suo problema.

Ricovero che una fonte ha motivato riferendo:

Non c’è stato un problema, era solo il momento giusto per farlo. Ora ha un pò di tempo tra un progetto e l’altro, e tornare in clinica dopo un po’ di tempo è sempre stato nei suoi piani.

Deve stare vigile!

Insomma tutto nella norma e magari ne approfitterà di riposarsi un pò, no?

fonte|People

2 Commenti su Catherine Zeta-Jones di nuovo in clinica per bipolarità

  1. Stellavellutata // 30 aprile 2013 alle 15:30 //

    Non si guarisce da un disturbo bipolare, si può solo tenere sotto controllo con farmaci (pesanti e con tanti effetti collaterali) e terapia. Non è una passeggiata.

  2. Beh.sì,purtroppo è un disturbo che ti porti dietro tutta la vita,perciò è giusto tenerlo sempre sotto controllo(per quanto possibile).
    A proposito della Zeta Jones,l’altro giorno ho rivisto la Maschera di Zorro e sono rimasta sbalordita dal fascino e dalla bellezza di questa donna.

commenta questo gossip