ULTIMI GOSSIP & NEWS

Ben Affleck è il nuovo Batman: in duo con Superman-Cavill

l'attore sarà Batman al cinema - A giugno durante la nota rassegna Comic-Con di San Diego era stato annunciato il sequel de ‘L’uomo d’acciaio’ con Henry Cavill e in duo con un altro amato super-eroe, Batman.

E da allora era partito il ‘toto uomo pipistrello’ per indovinare chi avrebbe preso dell’amato personaggio ed oggi si apprende la notizia che sarà Ben Affleck (41).

Immediate le tante reazioni, positive e negative, di chi è contento di vedere la star e premio Oscar ancora in costume e di chi invece addirittura sarebbe furioso e avrebbe preferito altri e anche più giovani.

L’attore infatti non è nuovo a questo tipo di ruolo, dopo quello di Daredevil nel 2003, pellicola omonima che gli valse tante critiche e un flop ai botteghini ma che gli fece conoscere l’attuale mogliettina Jennifer Garner che era al  suo fianco nei panni di Elektra.

Attendiamo dunque di vederlo di nuovo in abiti attillati ed eroici al fianco del collega e per una pellicola che s’inizierà a giare solo dal 2014 e arriverà nei cinema da luglio 2015.

Intanto però Ben si è già messo al lavoro per far il fisico da Bruce Wayne-Batman, e ha cominciato ad andare in palestra per due ore al giorno, come descrive il sito di UsWeekly.

Allenamenti intensi che gli hanno già fatto spuntare muscoli, come mostra una foto mentre era in giro con il biondisimo pargolo qualche giorno fa, foto sotto. E voi cosa ne pensate di questa scelta, e dopo i precedenti di Christian BaleVal Kilmer, George Clooney e Michael Keaton?

Questo slideshow richiede JavaScript.

fonte|PeopleDaily Mail USWeekly

6 Commenti su Ben Affleck è il nuovo Batman: in duo con Superman-Cavill

  1. Sebbene non molto espressivo Ben Affleck rimane un bravo attore e ha un fisico massiccio, anche se negli ultimi anni ha perso un po’ di peso!

    Ovviamente è un po’ in la’ con l’età se si considera che poi vogliono ripartire e fare dei nuovi film di Batman.

    Più che altro quello che è preoccupante visto che il produttore rimane Nolan è che si continuerà con il suo stile che ha condizionato Zack Snyder su Man Of Steel e quindi prepariamoci all’ennesimo Batman “armaturoso” in perfect style Iron Man, che mortifica e non evidenzia il fisico dell’attore che lo interpreta e che snatura il personaggio.
    Ricordo che furono molto criticati i costumi utilizzati nei due film di Joel Schumacher “Batman Forever” e “Batman & Robin” che invece erano di gran lunga migliori di quelli utilizzati nella trilogia di Nolan, e sebbene con difetti rispecchiavano nel design la muscolatura umana dato che nei fumetti il costume è in stoffa, con al massimo un rivestimento interno antiproiettile.

    Se poi, prendiamo in considerazione che lo scrittore sarà David Goyer, lo stesso che ha scritto la sceneggiatura della ignobile trilogia insieme a Nolan (e smettetela tutti di dire che è bella quasi fossero film d’essai, perchè è un’insulto al personaggio che lì sembra uscire da “Blade Runner” e da altre scopiazzature di vari film, dove sempre si evita di accostare l’aggettivo “bat” a qualunque cosa come ad es. la bat-mobile qui detta “tumbler” copiata dal già citato film di Ridley Scott, con una città che era più Metropolis che Gotham tutta acciaio e per niente gotica e decadente come dovrebbe essere visto che si ispira alla vecchia NY, dove il sangue non esiste anche se lo stile è detto “iper-realistico” come quando quel patetico Punk con un make-up fotocopiato dal “Corvo” che dovrebbe essere stato il Joker, si prende una raffica di pugni, e soprattutto dove un Bruce Wayne ha sempre il costante bisogno di Lucius Fox per ogni cosa mentre nei fumetti è anche un esperto di chimica, meccanica ecc., si crea tutto da solo e Lucius non sa’ della sua doppia identità dato che venne assunto per dirigere la società di Wayne.
    Tra l’altro è facile che tutti capiscano che Bruce è Batman, dato che se ne va’ in giro con i prodotti creati dalla Wayne Tech di cui quanto meno sono a conoscenza varie persone, e qui mi fermo oppure andrei avanti per ore e ore!) e di “Man Of Steel”, riuscendo a snaturare anche la morale e l’ideologia di Superman.

    Concludendo, mi spiace per Affleck ma quasi quasi mi auguro che il film non venga realizzato!

  2. Sapete cos’ha di difficile il personaggio Barman? Che ha ben tre personalità, Wayne il migliardario eccentrico, Bruce l’uomo cupo e tormentato e poi Batman il supereroe. Difficile trovare un attore che rispecchi tutti e tre i profili, dipende da come si vuole impostare il film. La gente che si è lametata ha ancora in mente il Batman di Nolan quando qui, questo Batman, sembra essere molto più fumettoso quindi Ben ci può anche stare. Vista la possibile trama, io mi aspettavo un attore più anziano ma con le tecniche di oggi magari ci sorprendono. Aspettiamo e speriamo 😀

  3. (Y) anke io approvo e non vedo l’ora di vederlo col costume 😉

  4. Se consideriamo il fumetto lui è il Batman fisicamente migliore. Il fatto di aver interpretato Daredevil lo rende meno interessante però…io avrei preferito un volto nuovo, magari un attore mai visto.

  5. A me piace la scelta ma non capisco tutte queste critiche lette in giro :S ma daiii allora Keaton? Ma chi volevano ?? Ottimo Ben e che muscoli sta facendo 😉

  6. Stellavellutata // 23 agosto 2013 alle 20:18 //

    oddio non ce lo vedo molto, anche se aveva già interpretato un supereroe. Vedremo. Il peggiore credo sia stato il batman di Clooney, ma non tanto la sua interpretazione, era proprio il film a essere penoso.
    Henry Cavill è proprio un gran bel pezzo di ragazzo! A inizio film aveva la barba e i capelli non ingellati ed era bellissimo

commenta questo gossip