ULTIMI GOSSIP & NEWS

Hollywood piange Philip Seymour Hoffman: RIP

ultima apparizione pubblica al Sundance 2014-Un altro bravo attore scompare troppo presto e per colpa dei suoi demoni! E ieri Philip Seymour Hoffman è morto all’età di 46 anni per quella che si sospetta un’overdose di eroina, visto che è stato privo di vita con una siringa al braccio.

Ritrovato senza vita nel bagno del suo appartamento di New York, oltre all’ago infilato in vena aveva nella stanza anche 8 bustine vuote oltre a ben oltre 60 trovate in giro.

Questo a conferma che la star seppure si fosse rinchiuso a maggio 2013 in rehab non aveva sconfitto la sua dipendenza, e che il tentativo di curarsi era fallito. Ricaduta avvenuta già nel 2012 quando aveva provato già a disintossicarsi, in seguito al suo ritorno a fare uso di droghe e dopo ben 23 anni di sobrietà.  

Un vero peccato che non ce l’abbia fatta e che un artista del suo calibro, apprezzato in tante pellicole e vincitore di un Oscar nel 2005 per ‘Capote’, fosse tornato nel tunnel della dipendenza e che non sia riuscito a salvarsi.

Hoffman lascia la compagna di 14 anni Mimi O’Donnell dalla quale aveva avuto il figlio Cooper (10) e le due figlie Tallulah (7) e Willa (5) e dalla quale si sussurra si fosse lasciato proprio negli ultimi tempi.

E magari proprio per la recente rottura era andato in crisi e come hanno riportato i suoi vicini di casa le ultime volte che l’avevano visto era sembrato malato e trasandato, proprio come era comparso nella sua ultima apparizione pubblica lo scorso mese al Sundance Festival 2014 (ultime foto sotto).

Ma la morte pare sia stata solo un tragico destino e non un suicidio, visto che Philip si era organizzato con i suoi pargoli per uscire tutti insieme in giro per la grande mela come riferisce UsWeekly.

Ovviamente appena la brutta notizia si è diffusa tutta Hollywood, e non solo, piange la sua scomparsa e la famiglia ha fatto sapere con un comunicato

Siamo devastati dalla perdita del nostro caro Phil e apprezziamo l’affetto e amore che ci abbiamo ricevuto in supporto ricevuto da tutti. Questa è una perdita tragica e improvvisa e vi chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento di lutto.  

Per piacere portate Phil nei vostri pensieri e preghiere.

Un vero peccato e questa tragica morte che ci fa tornare in mente quella altrettanto tragica di un’altra star dal grande talento come era Heath Ledger, che ironia della sorte aveva aiutato,come tante altre persone tossicodipendenti, ad uscire dall’eroina!  

Non si capisce cosa e perchè oltre 20 anni di sobrietà, e spesi ad aiutare gli altri, abbiamo fatto drogare di nuovo il povero Phil!

RIP!

fonte|PeopleDaily Mail

3 Commenti su Hollywood piange Philip Seymour Hoffman: RIP

  1. cinzietta // 4 febbraio 2014 alle 13:28 //

    :( che tragedia

  2. azz lui aveva aiutato Heath ad uscire dalla droga? e mi sa che non c’era riuscito fin in fondo e come con se stesso…..roba da matti :(

  3. che peccato e che brutta fine :(

commenta questo gossip