ULTIMI GOSSIP & NEWS

Robin Williams torna in rehab per restare sobrio

Ritorno in rehab per Robin Williams (63) ma non per le ‘vecchie abitudini stellari’ ma pare per restare sobrio.

E l’attore si è ‘rinchiuso’ nella lussuosa clinica Hazelden Addiction Treatment Center vicino Lindstrom, nel Minnesota, dove starebbe seguendo un programma, chiamato The Lodge, per restare a lungo lontano da certe tentazioni e mantenere quella sobrietà riconquistata dall’ultima volta.

La star infatti aveva lottato con la dipendenza della cocaina e alcool negli anni 80 restando poi sobrio per 20 anni, ma poi nel 2006 evidentemente aveva avuto una ricaduta e si era di nuovo dovuto recare in un centro per curarsi.

E lo scorso weekend a riprova che si trovi in quella zona ha posato per una foto ricordo con una ragazza che lavorava in una gelateria non molto lontano dal posto dove si è recato per le sue ‘cure di mantenimento’ di vita salutare.

Scatto nel quale tra l’altro ci pare molto dimagrito e smunto, magari proprio per quella ‘lotta’ che tutti gli ex tossicodipendenti ed alcolisti fanno con sé stessi e il mondo che li circonda per  non cadere di nuovo in tentazioni.

Questo a riprova che le star non riescono mai a stare lontane da ‘certi guai’, no? Speriamo che Robin riesca una volta per tutte a vincere certe ‘battaglie’!

Robin William in una foto ricordo in Minnesota

la lussuosa rehab

fonte|TMZ Daily Mail

1 Commento su Robin Williams torna in rehab per restare sobrio

  1. Stellavellutata // 2 luglio 2014 alle 01:17 //

    gli auguro davvero di riprendersi e guarire una volta e per sempre. Un talento come il suo è davvero più unico che raro

commenta questo gossip