ULTIMI GOSSIP & NEWS

L’album della ‘farsa matrimoniale’ di George Clooney

L’ex ‘scapolo d’oro di Hollywood’ ce ne ha messo di tempo (e tante fidanzate) per sposarsi per la seconda volta e forse perché non aveva trovato ancora la donna ‘giusta’, quella che magari assecondava più di tutte le sue stranezze! E si perché noi nel lungo e ‘mediatico’ matrimonio made in Italy di George Clooney (53) e Amal Alamuddin (36) crediamo molto poco e soprattutto per lo stile dei lunghi e sfarzosi festeggiamenti.

Evento che ha praticamente bloccato Venezia per 3 giorni e più lo scorso weekend e fino a quando lo scorso 30 settembre sono stati sposati legalmente da Walter Weltroni in Comune (certificato sotto) alla quale ha partecipato anche Bono degli U2 con consorte all’ennesima festa con altri 90 invitati (foto sotto).

Cerimonia pomposa che si sussurra sia costato addirittura dai 5 ai 13 milioni di dollari ma che il tabloid People, una delle 3 riviste che ha avuto l’esclusiva sulle immagini, mimimizza a ‘soli’ 1,6 milioni di dollari o di sterline.

Insomma un lieto evento che ha avuto inizio quando la coppia, come se dovesse partecipare ad una premiere al Festival di Venezia era arrivata su un motoscafo e con al seguito sempre l’inseparabile amico Rande Gerber e la mogliettina Cindy Crawford (foto sotto).

Tutto troppo perfetto, curato nei minimi particolari e patinato da non sembrar vero, a cominciare dallo scafo con la scritta ‘Amore’ che ha scorrazzato gli sposini per la Laguna fino alla sposina ‘perfettina’, sia prima che dopo il SI.

Tanti look sfoggiati dalla Signora Clooney (vedi sotto) tra i quali ovviamente spiccava il suo bellissimo abito di Oscar de la Renta con il quale ‘ovviamente’ ha posato in foto ‘ricordo’ per Vogue America.

Momenti e dettagli con tante presenze stellari annesse che potete vedere sotto nelle moltissime foto tra le quali l’ album pubblicato in esclusiva da Vanity Fair Italia, (oltre a Hello Magazine, Hola, People e pure CHI che ha descritto il prima e dopo) ai quali hanno dato l’esclusiva per donare il ricavato in beneficenza e che ha etichettato questa farsa come ‘il matrimonio dell’anno’.

Ma forse Mr. & Mrs. Clooney dovevano prendere esempio dai grandi assenti alla cerimonia, quei Brad Pitt e Angelina Jolie che si sposati a fine agosto in maniera sobria e riservata e con solo poco più di 20 persone.

La coppia non era presente al grande giorno dell’amico George pare perché impegnati proprio nel nuovo film che li vedrà di nuovo insieme al cinema, ma ci pare proprio una scusa e magari a conferma della coerenza dell’attore che anni fa scherzando aveva rivelato ‘ mi sposo con Angelina solo quando potrà farlo anche George con il suo compagno’.

Forse in molti hanno dimenticato quella che poi fu etichettata come una semplice battuta e scherzo, noi no e riteniamo che questo matrimonio sia stato uno dei più finti degli ultimi anni anche più di quello di Kim Kardashian con il suo secondo marito Kris Humphries.

Ed oggi apprezziamo le ex di George che nel frattempo si sono sposate realmente, come Stacy Kieber e Elisabetta Canalis, e che magari non hanno ceduto a scendere a compromessi come magari la bella avvocatessa inglese Amal ha fatto.

E ci sarebbe chi ha etichettato i neo sposini come i nuovi Kim Kardashian e Kanye West! Contenti loro, contenti tutti ma la realtà è ben altro e non ci vogliano far credere che questo sia un rapporto basato sull’amore!

Ci spiace George ci hai deluso ancora una volta e non bastano i tuoi tanti sorrisi di questi giorni a farci cambiare idea!

E voi cosa ne pensate: credete in questa unione?

la coppia al loro arrivo in laguna

l’album del matrimonio venduto per beneficenza alle varie riviste

la coppia in Comune per matrimonio legale e civile

tutti i dettagli del prima e dopo il grande giorno su CHI

tutti i look sfoggiati a Venezia da Amal

fonte|Daily Mail 23People Amal Alamuddin StyleRCFA fonte|Daily Mail 23People Amal Alamuddin StyleRCFA

7 Commenti su L’album della ‘farsa matrimoniale’ di George Clooney

  1. @ maria grazie per la segnalazione :-) ma l’hai preso in considerazione il fatto che sia stato un refuso?? Mi sa di no :)

  2. Alla riga 17 di questo pezzo ( il contenuto non mi interessa, visto che ognuno è libero di pensare quello che gli pare)sarebbe stato più giusto usare l’articolo “GLI” e non “I” per il sostantivo “sposini”. Infatti, secondo la grammatica italiana, la esse di “sposini” è “impura” e vuole l’articolo gli. Così: per amore della nostra lingua e di tutti i bambini che leggono e si fanno opinioni sbagliate sull’uso dell’articolo. 😉 :)

  3. Wow al solito tante foto 😉 e comunque pure io penso che sia tutta una farsa 👿 pare il Photoshop di moda e style: tutti impostati e preparati 😀 bah

  4. Mamma mia quanta acidità nell’articolo e nei commenti.

  5. Stellavellutata // 5 ottobre 2014 alle 22:21 //

    Non avrei mai immaginato che facessero cosi tante foto e cosi tanto casino. Pensavo più a un matrimonio blindato con qualche foto pubblicata a posteriori, tipo Brad e Angelina. Lei, rispetto a tutte le precedenti, mi sembra molto elegante e fine però.

  6. Ma davvero 😯 😈 che farsa 😉 pessimi

  7. ….praticamente un circo mediatico, a cui hanno partecipato i soliti della cricca di clooney……altro che matrimonio da favola…..un avvocatessa blasonata che alla fine sì comportata peggio di un’attricetta di quarto d’ordine….dinmostrando ancora una volta che quasi mai è oro cio’ che luccica….e comunque passata l’enfasi mediatica i commenti sono quelli che volevano dimostrarsi ottima farsa di due pagliacci ben orchestrati…..daccordissimo grande grandissima delusione quest’uomo che sì è abbassato a tanto….brad ed angelina tutta la vita, sicuramente non farà la famiglia del mulino bianco, ma di certo sono una famiglia…

commenta questo gossip